Il film da vedere stasera, 29 gennaio – Shutter Island

Shutter Island – Locandina

Buongiorno amici, questa sera Iris ci regala uno dei migliori thriller del nuovo millennio: parliamo di Shutter Island (2010) del grande Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio, Mark Ruffalo, Ben Kingsley, Emily Mortimer, Max Von Sydow e Michelle Williams.

Trama del film:

Nel 1954, gli agenti federali Edward “Teddy” Daniels (Leonardo DiCaprio) e la sua spalla Chuck Aule (Mark Ruffalo) vengono mandati all’Ashecliff Hospital, su Shutter Island, specializzato nella cura di criminali malati di mente.

I due agenti devono investigare sulla scomparsa di Rachel Solando (Emily Mortimer), una paziente rinchiusa in una stanza blindata e svanita nel nulla.

Il dottor John Cawley (Ben Kingsley), primario dell’ospedale, spiega che Rachel è stata ricoverata dopo aver affogato ed ucciso i suoi tre figli, ma, nonostante ciò, lei crede ancora di trovarsi a casa, che i suoi figli siano ancora vivi e che il personale e i pazienti dell’istituto altro non siano che postini, lattai, fattorini e giardinieri…

Teddy ispeziona la cella e trova uno strano foglietto sotto una mattonella, con scritto “La legge del quattro. Chi è il 67?”. Vedendo poi un faro adiacente all’isola, pensa che la paziente possa nascondersi lì, ma gli viene detto che la donna è stata cercata dappertutto, anche nel faro.

Gli agenti, interrogando lo staff dell’ospedale, vengono a conoscenza del fatto che lo psichiatra che ha in cura Rachel, il dottor Sheehan, è partito la mattina stessa per le ferie. L’agente Daniels chiede quindi di poter visionare tutti i fascicoli del personale dell’ospedale, ma Cawley si rifiuta.

La stessa notte, Teddy fa uno strano sogno sulla moglie, Dolores Chanal (Michelle Williams), morta cinque anni prima in un incendio; nel sogno Dolores avverte il marito che Rachel è viva ed è ancora sull’isola, e che anche Andrew Laeddis, il piromane che aveva appiccato l’incendio, si trova lì. Le sorprese però non finiscono qui…

Appuntamento alle 21.00 su Iris (canale 22). Vi ricordiamo che il film è per soli adulti.

In alternativa, potete vedere Soldato Jane (1997) su Cielo (canale 26) alle 21.15.

Alcune curiosità sul film

  • Il film è basato sul romanzo del 2003 L’isola della paura (Shutter Island) di Dennis Lehane.
  • Il film ha esordito al 1º posto nella classifica del box office con 41 milioni di dollari. È il film di Martin Scorsese che ha guadagnato di più nel weekend d’apertura.
  • La pellicola ha incassato un totale di 294 804 194 $.

Frasi memorabili

Dr. Jeremiah Neahring (Max Von Sydow)

Le ferite possono creare mostri e lei… lei ha tante ferite

Gli attori protagonisti

Leonardo Di Caprio

Leonardo Wilhelm DiCaprio è nato a Los Angeles, negli Stati Uniti, l’11 novembre 1974 (42 anni).

Nel corso della sua carriera ha collaborato con tutti i più importanti registi del mondo. Il film più famoso a cui ha preso parte è sicuramente Titanic (1997) pluri-candidato agli Oscar di quell’anno.

Spesso nominato agli Oscar, è riuscito finalmente a trionfare nel 2016 con Revenant – Redivivo.

È molto attivo nel campo della salvaguardia ambientale e possiede un’isola al largo del Belize, dove ha in progetto di costruire un eco-resort. Nel gennaio 2016, durante un’intervista alla rivista Rolling Stone, dichiara di essere ancora vivo grazie all’attore Edward Norton, che gli ha salvato la vita durante un’immersione.

Mark Ruffalo

Mark Alan Ruffalo è nato a Kenosha, il 22 novembre 1967.

Inizia a recitare al cinema alla fine degli anni novanta, raggiungendo consensi da parte di pubblico e critica per svariate interpretazioni, come Zodiac di David Fincher e Shutter Island di Martin Scorsese.

Nel 2012 prende il posto di Edward Norton nel ruolo di Hulk all’interno del Marvel Cinematic Universe, interpretando il ruolo in The Avengers, ruolo che riprende in seguito in Avengers: Age of Ultron (2015).

Nel corso della sua carriera ha ricevuto tre nomination ai Premi Oscar nella categoria miglior attore non protagonista nel 2011 per I ragazzi stanno bene, nel 2015 per Foxcatcher – Una storia americana e nel 2016 per Il caso Spotlight.

È sposato con la ex attrice Sunrise Coigney, da cui ha avuto tre figli. È stato vegetariano per tanti anni. Nell’estate 2015 ha dichiarato, in occasione della sua presenza al Giffoni Film Festival, che non segue più la dieta vegetariana, ma cerca comunque di mangiare poca carne.

Sir Ben Kingsley

Sir Ben Kingsley, nato Krishna Pandit Bhanji a Scarborough, UK, il 31 dicembre 1943 (73 anni).

Figlio di un medico indiano nato in Kenya da una famiglia khoja originaria del Gujarat e morto nel 1968, e di Anna Lyna Mary Goodman, un’attrice inglese di origini ebraico-russe. Raggiunse il culmine cinematografico e la notorietà con l’interpretazione del Mahatma Gandhi nel film omonimo Gandhi (1982) di Richard Attenborough, che vinse 8 premi Oscar. Quello per il miglior attore protagonista andò appunto a Kingsley.

Nel 2004, dopo diversi alti e bassi, torna sulla breccia con una nomination per l’interpretazione nel film La casa di sabbia e nebbia. Ha recitato a fianco di Morgan Freeman nel film Slevin – Patto criminale uscito in Italia nel 2006.

Sempre impegnato in progetti etici e di solidarietà, il 27 gennaio 2015 ha tenuto il discorso ufficiale nel Giorno della Memoria, preparato dallo scrittore italiano Matteo Corradini, nel Campo di concentramento di Theresienstadt durante la commemorazione internazionale “Let my people live”. Ben Kingsley si è sposato quattro volte ed ha 4 figli.

Emily Mortimer

Emily Kathleen Anne Mortimer è nata a Londra, il 1º dicembre 1971.

Dopo essere apparsa in diverse produzioni televisive, teatrali e cinematografiche alla fine degli anni novanta come Notting Hill, nel 2000 entra a far parte del cast del musical shakespereano Pene d’amor perdute, diretto da Kenneth Branagh. Proprio sul set di questo film incontra l’attore italo-americano Alessandro Nivola, il suo attuale marito, con il quale inizierà una relazione nello stesso anno e che sposerà nel 2003.

Lavora accanto a Ewan McGregor in Young Adam, di David McKenzie, nel ruolo della fidanzata del protagonista, Cathie, interpretazione che le varrà fama e nomination agli Empire Awards come miglior attrice protagonista. Nel 2004 è invece tra i protagonisti del noir Match Point, diretto da Woody Allen, accanto a Jonathan Rhys-Meyers e Scarlett Johansson, mentre nel 2006 recita accanto a Ryan Gosling in Lars e una ragazza tutta sua.

Nel 2000, sul set del film di Kenneth Branagh Pene d’amor perdute, incontra e s’innamora dell’attore italo-americano Alessandro Nivola, con il quale nello stesso anno intraprende una relazione che li porterà al matrimonio. Hanno due figli.

Max Von Sydow

Max von Sydow è nato a Lund, Svezia, il 10 aprile 1929.

Il suo esordio risale al 1957 con Il settimo sigillo di Ingmar Bergman, capolavoro dove interpreta un cavaliere crociato impegnato in una fatale partita a scacchi con la Morte. Interprete feticcio di Ingmar Bergman, è stato diretto dal maestro svedese in ben 14 pellicole.

In qualità di caratterista ha fornito celebri interpretazioni per il cinema americano, tra cui si ricordano quella di Padre Merrin nel film L’esorcista (1973), come pure quella del killer Joubert ne I tre giorni del Condor (1975).

In Italia restano memorabili le sue apparizioni sotto la regia di Francesco Rosi (Cadaveri eccellenti) e di Valerio Zurlini (Il deserto dei Tartari), entrambi girati nel 1976.

È stato nominato due volte al Premio Oscar, come miglior attore protagonista per Pelle alla conquista del mondo nel 1989 e come miglior attore non protagonista per Molto forte, incredibilmente vicino nel 2012.

Michelle Williams

Michelle Ingrid Williams è nata a Kalispell, USA, il 9 settembre 1980.

Ha ottenuto la fama internazionale per il suo ruolo di Jen Lindley nella serie TV Dawson’s Creek (1998-2003), e di Alma Del Mar ne I segreti di Brokeback Mountain (2005), che le è valso la sua prima nomination agli Oscar.

Nel 2010 viene diretta da Martin Scorsese in Shutter Island e da Derek Cianfrance in Blue Valentine, per il quale ha ottenuto la sua seconda nomination al Premio Oscar, Golden Globe, e SAG Award come migliore attrice protagonista.

Ha vinto il Golden Globe per la migliore attrice e ricevuto la sua terza nomination agli Oscar per  la sua performance di Marilyn Monroe nel film biografico Marilyn (2011).

E’ stata la compagna dell’attore australiano Heath Ledger, conosciuto sul set di I segreti di Brokeback Mountain. I due hanno avuto una figlia, nata nel 2005.

Trailer del film

Fonti citate nell’articolo: Wikipedia