Fabio Rovazzi: nuovo step. Debutterà al cinema, protagonista di un film

Fabio Rovazzi

Fabio Rovazzi non finisce mai di stupire. È il personaggio che non ti aspetti, quello che passa in maniera disinvolta dal palco alla televisione e prossimamente anche al grande schermo.

È di questi giorni la notizia ufficiale che Rovazzi prenderà parte ad un film diretto da Gennaro Nunziante e co-prodotto dalla Walt Disney Company Italia. Il titolo sarà Il Vegetale e sarà distribuito nel 2018.

La scommessa di Nunziante

L’annuncio del debutto di Rovazzi in un film è stato dato a Riccione, nel corso della manifestazione Cinè – Giornate Estive di Cinema, in cui The Walt Disney Company Italia ha presentato tutte le novità firmate Disney Pixar, Marvel e LucasFilm in arrivo nelle sale italiane nel secondo semestre del 2017.

A margine della manifestazione, la Walt Disney ha voluto rendere nota la notizia inerente Rovazzi presentando il film in arrivo, Il Vegetale.

Daniel Frigo, Amministratore Delegato di The Walt Disney Company Italia, ha così commentato:

Sono davvero molto felice di presentare la nostra nuova collaborazione con Gennaro Nunziante, insieme alle incredibili novità che porteremo in sala nei prossimi mesi…”

Gennaro Nunziante è noto come il regista – autore dei film campioni d’incasso con protagonista il comico Checco Zalone. Da Cado dalle nubi a Sole a catinelle sino a Quo Vado.

Ma l’annuncio shock arriva proprio dalla bocca Nunziante. Leggiamo qual’è l’obbiettivo che si è preposto per il prossimo film.

Visto che le sale sono pieneè inutile fare un altro film che faccia i soldi, non voglio essere banale, voglio fare un flop. Il primo ingrediente di un flop sono produttori incapaci e per questo pur di non pagare gli attori mettono i pupazzi nei film. Poi serve anche un protagonista sconosciuto e incapace e in virtù di questo penso di aver trovato la persona giusta in Fabio Rovazzi.

Che dire? Si capisce già che tono avrà il film. Si prospettano tante risate per chi andrà a vederlo.

Fabio Rovazzi: “Voglio rovinare anche il cinema!”

Sempre in linea con il tono dissacrante ed ironico che ha caratterizzato la presentazione del film, anche il simpatico Fabio ha voluto rispondere a tono, promettendo di fare una pessima performance in un pessimo film:

Dopo aver completamente rovinato la discografia italiana mi sembra giusto rovinare anche il cinema“.

A giudicare dai numeri non sembra che proprio che Rovazzi abbia rovinato il mondo della musica. Due tormentoni, Andiamo a Comandare e Tutto molto interessante, che hanno ottenuto risultati straordinari.

Il suo nuovo brano Volare, in coppia con Gianni Morandi, in vetta alle classifiche e tra i video più visti online con quasi 50 milioni di visualizzazioni su YouTube. Dischi d’oro e di platino, partecipazione come inviato alle Iene, per uno che si continua a professare un “non cantante”mi sembra che i risultati parlino da sé.

Senza contare che Rovazzi è anche un bravo ragazzo, ultra seguito da schiere di giovanissimi e che proprio per questo motivo tende a voler essere un esempio per loro, evitando una vita di eccessi. Come la campagna intrapresa contro la moda pericolosa dei Selfie estremi. Leggete QUI l’articolo in merito.

Visto che in pratica ciò che tocca diventa oro, siamo certi che anche da attore Rovazzi farà la sua “porca figura” e che sarà un successo.

In bocca al lupo per la nuova avventura a Fabio Rovazzi!

CONDIVIDI
Articolo precedenteVelvet Stagione 4 in prima TV, quanti l’hanno seguita? Ascolti 6 luglio 2017
Prossimo articoloRaz Degan, in rotta con Mediaset. Salta Surviving Raz, al suo posto Surviving Africa
mm
Sono una mamma felice di una splendida bimba che sta cercando di fare della mia passione un mestiere. Mio papà faceva il giornalista ed io sono sempre cresciuta in mezzo alla carta stampata, all'odore dell'inchiostro. La curiosità è una delle mie caratteristiche e mi spinge ad addentrarmi all'interno di ogni ambito, per il gusto di sapere. Mi piace scrivere su svariati argomenti, pur prediligendo il gossip. Abito a Parma, città che amo e da vera emiliana amo ridere e stare in compagnia. Buona lettura con i miei articoli!