Ciao Darwin 9 si farà? I presupposti per una nuova edizione ci sono tutti, o quasi

Paolo Bonolis e Luca Laurenti in mutande a Ciao Darwin dopo essersi spogliati

Ad ogni fine edizione di Ciao Darwin si teme che sia l’ultima di sempre. Puntualmente, però, il programma di Canale 5 si rifà ogni volta e, allora, viene quasi naturale chiedersi: anche Ciao Darwin 9 si farà? O, al contrario, una nuova edizione dello show di Mediaset non s’ha da fare? Beh, i presupposti per rifarlo ci sono tutti, o quasi.

Ciao Darwin 9 si farà?

Al momento, news ufficiali a proposito di Ciao Darwin 9 non se ne hanno. Ad oggi, infatti, sia Mediaset che Paolo Bonolis non hanno smentito, ma neanche ufficializzato, la possibilità di nuove puntate inedite per la fortunata trasmissione.

Qualcosa in più, però, si dovrebbe sapere a breve, nel corso della presentazione dei nuovi palinsesti tv di Mediaset, evento che solitamente si tiene agli inizi di luglio. Insomma, in tale sede arriverà oppure no l’annuncio tanto sperato dai fans dello show?

C’è, poi, la questione contratto, per cui la notizia di un ultimo rinnovo, per due anni, tra Bonolis e il “Biscione” risale al 2017. Intanto, a Super guida tv la moglie Sonia Bruganelli ha parlato così del rapporto tra il conduttore e una ipotetica nona edizione su Canale 5:

Lui – ci ha detto la produttrice Sdl2005, parlando del marito – non è tanto convinto, perché il programma è piuttosto faticoso fisicamente! Quando torna a casa il sabato non è pervenuto. Ogni volta non vuole rifarlo, poi gli ascolti sono buoni e si convince. Speriamo si convinca anche questa volta…

Del resto, si tratta pur sempre di ascolti record che, quest’anno, hanno portato Ciao Darwin 8 ad una media d’ascolto di 4 milioni 264 mila spettatori, pari al 23,20% di share medio; insomma, una vera e propria “stagione da incorniciare”, così come l’ha definita il Direttore di rete, Giancarlo Scheri. Tutto da rifare, quindi? Chissà.

Ciao Darwin 9 ci sarà?

Intanto, in attesa di saperne di più, non mancano anche alcuni aspetti che fanno ipotizzare che Ciao Darwin 9 non ci sarà: dagli ultimi saluti finali di Bonolis, ad alcune sue dichiarazioni non troppo recenti, passando per l’incidente ai rulli.

Nello speciale “Darwin di Donatello”, infatti, il conduttore ha salutato il pubblico in mutande, giustificando la scelta di spogliarsi come un “ritorno alla normalità”. Insomma, non è che, con questo gesto, il presentatore si è voluto “spogliare” anche dell’intero programma? Il dubbio viene, ma le certezze al momento sono davvero poche.

Pare inoltre che, già in passato e in varie interviste, Bonolis abbia bollato Ciao Darwin 7 – La Resurrezione come l’ultima edizione di sempre, salvo poi tornare sui propri passi e riproporre, ancora una volta, le prove storiche del format.

Infine e in ultima analisi, a “scoraggiare” ulteriormente potrebbe essere anche l’incidente dei rulli di quest’anno che, almeno in parte, potrebbe portare chi lavora allo show a non cedere più alla tentazione – e dunque anche alle responsabilità – di un’ipotetica “nine edition”.

mm
Classe 1992, campano. Nel 2019 torno nel team di "Superguida tv" dopo la precedente esperienza del 2017 e dopo varie collaborazioni con altri siti di televisione: "Gossip e tv" (2018); "Nanopress"/"Televisionando" (2013 - 2017); "Davide Maggio" (2013). Dopo aver mosso i primi passi come giornalista e blogger grazie a "Corriere del Sannio" e "Fuori dal comune Castelvenere", nel 2014 conseguo anche la laurea in Scienze e tecniche psicologiche all'Università degli Studi di Napoli "Federico II". Per info e comunicati stampa puoi scrivermi a questo indirizzo e-mail: [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here