Home Anticipazioni Tv Camorra di Francesco Patierno in prima visione su Rai 3

Camorra di Francesco Patierno in prima visione su Rai 3

Camorra di Francesco Patierno

Dal Festival del Cinema di Venezia a Rai3: il documentario Camorra di Francesco Patierno approda in esclusiva assoluta sulla terza rete di Stato

Dopo la presentazione alla 75° edizione del Festival del Cinema di Venezia, il documentario “Camorra” di Francesco Patierno arriva su Rai3 con una speciale anteprima. Ecco quando.

Il documentario Camorra arriva su Rai 3: ecco quando

Martedì 4 settembre alle ore 23.55 su Rai 3 andrà in onda, in prima visione assoluta, il documentario “Camorra” di Francesco Patierno.

A 24 ore dalla presentazione nella sezione “Sconfini” di Venezia75, il documentario viene trasmesso in esclusiva sulla terza rete di Stato.

Il documentario si presenta come un suggestivo ritratto storico e socio antropologico del capoluogo campano e della criminalità organizzata che lo affligge. Un racconto che spazia dai primi anni ’70 fino agli anni ’90 raccontando la nascita del fenomeno criminale camorristico fino alla sua diffusione.

Ecco che nel documentario si racconta del rapporto di subordinazione alla mafia, che gestiva in Campania il contrabbando di sigarette negli anni del dopoguerra attraverso famiglie locali, fino all’avvento di Cutolo che riesce a unificare il proprio potere estorsivo in una sola grande organizzazione militare ed economica fornendo ai suoi membri un’ideologia identitaria di riscatto sociale e territoriale.

Un escursus storico – culturale che porta in seconda serata su Rai 3 “un ritratto di Napoli e della criminalità organizzata attraverso un lavoro approfondito su immagini d’archivio e filmati d’epoca“.

Camorra: un ritratto di Napoli e della criminalità organizzata

L’obiettivo del documentario è quello di dar vita, sfruttando la potenza creativa delle teche Rai, a narrazioni inedite ed originali della storia del nostro Paese con uno sguardo al passato con la consapevolezza di comprendere il presente.

Camorra di Francesco Patierno si presenta come un lavoro capace di incarnare poeticamente questo fine. Del resto siamo dinanzi ad un film che tratta un fenomeno sociale mai abbastanza approfondito come quello dell’organizzazione criminale tra le più  famose al mondo.

Importante nella realizzazione del documentario è stato l’apporto delle Teche Rai. Il direttore Maria Pia Ammirati ha dichiarato:

Il patrimonio audiovisivo custodito da Rai Teche è materia produttiva con molte storie da raccontare, non solo replica, effetto nostalgia o curiosità, non memoria inerte ma elemento generatore che, ri-elaborato, diventa racconto nuovo“. “Tanti i frammenti utilizzati nelle produzioni TV, nel cinema, nel documentario, nella musica e nel teatro, ma sempre più spesso il frammento diventa materia viva per costruire nuove storie“.

Anche nel 2018, infatti, Rai Teche si conferma un punto di partenza importante nella realizzazione di una serie di documentari per Rai Cinema.

Il film – documentario è prodotto da Todos Contentos y yo Tambien Napoli con Rai Cinema e Rai Teche.

L’appuntamento con Camorra di Francesco Patierno è per martedì 4 settembre in seconda serata su Rai 3

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here