Asia Argento si difende: “Nego e respingo l’articolo del New York Times”

Asia Argento

Asia Argento ha deciso di rompere il silenzio. Ecco le parole pronunciate in merito alle accuse di molestie da parte di Jimmy Bennett

Dopo giorni di pesanti accuse, vere o presunte, Asia Argento ha deciso finalmente di rompere il silenzio. L’attrice e regista, figlia del maestro del brivido, ha replicato all’articolo pubblicato alcuni giorni fa dal New York Times. Ecco le parole dell’attrice.

Asia Argento: “Nego e respingo il contenuto dell’articolo pubblicato dal New York Times”

Nego e respingo il contenuto dell’articolo pubblicato dal New York Times“. Con questa parole Asia Argento ha rotto il silenzio sulle pesantissime accuse pubblicate sul quotidiano americano in merito a delle presunte molestie ai danni dell’attore Jimmy Bennett.

L’attività del movimento #MeToo che, alcuni mesi fa aveva denunciato di molestie il produttore cinematografico statunitense Harvey Weinstein, ha voluto difendersi pubblicando una lunga nota in cui ha smentito categoricamente una relazione sessuale con l’attore (allora minorenne) Jimmy Bennett.

Ecco le parole dell’attrice italiana:

Nego e respingo il contenuto dell’articolo pubblicato dal New York Times che sta circolando nei media internazionali. Sono profondamente scioccata e colpita leggendo notizie che sono assolutamente false. Non ho mai avuto alcuna relazione sessuale con Bennett.

Allo stesso modo l’Argento ha però confermato di aver stipulato un accordo economico con il giovane attore su consiglio del suo ex compagno Anthony Bourdain.

Asia Argento: “Non ho altra scelta che oppormi a tutte le falsità e proteggermi in ogni modo”

Bennett (che versava in gravi difficoltà economiche e che aveva precedentemente assunto iniziative giudiziarie anche nei confronti dei suoi stessi genitori rivolgendo loro richieste milionarie) inopinatamente mi rivolse una esorbitante richiesta economica. Bennett sapeva che il mio compagno, Anthony Bourdain, era percepito quale uomo di grande ricchezza e che aveva la propria reputazione da proteggere in quanto personaggio molto amato dal pubblico. Anthony insistette che la questione venisse gestita privatamente e ciò corrispondeva anche al desiderio di Bennett. Anthony temeva la possibile pubblicità negativa che tale persona, che considerava pericolosa, potesse portarci. Decidemmo di gestire la richiesta di aiuto di Bennett in maniera compassionevole e venirgli incontro. Anthony si impegnò personalmente ad aiutare Bennett economicamente. A condizione di non subire più intrusioni nella nostra vita.

Una scelta obbligata? Non è dato saperlo, ma una cosa è certa. Completamente travolta e stravolta dalla notizia, Asia parla di una vera e propria persecuzione nei suoi confronti sottolineando a gran voce la sua innocenza.

Non ho altra scelta che oppormi a tutte le falsità e proteggermi in ogni modo” ha dichiarato l’attrice. Intanto a Los Angeles la polizia ha aperto un fascicolo per acclarare la verità su quanto dichiarato dal 22enne attore. Verità a cui è interessata anche Sky per decidere in merito alla presenza o meno dell’attrice nella giuria della prossima edizione di X Factor.

TMZ pubblica sms compromettenti di Asia Argento: “Lui era sopra di me”

Non c’è pace per Asia Argento. Dopo l’articolo shock del New York Times, questa volta è il sito scandalistico TMZ a pubblicare online una serie di messaggi scambiati tra l’attivista #MeToo e il compagno Anthony Bourdain, morto suicida a giugno.

Ero agghiacciata. Lui era sopra di me. Poi mi ha detto che ero stata la sua fantasia sessuale da quando aveva 12 anni“. Questo sarebbe il contenuto di uno dei messaggi che la regista ha inviato al suo compagno, che avrebbe influito molto nella decisione dell’Argento di pagare l’allora minorenne Bennett.

Non stai pagando il suo silenzio. Solo la libertà da una seccatura. È per aiutare un povero stupido tormentato a rimettere la propria vita assieme”, le parole inviate da Bourdain alla sua amata Asia. A pubblicare una serie di messaggi privati tra i due è il sito di gossip americano TMZ che sembrerebbe di fatto smentire del tutto le parole di Asia Argento che nella nota ufficiale pubblicata sopra ha negato di aver fatto sesso con Jimmy Bennet.

Dove sta la verità?

Potrebbe interessarti: Asia Argento da accusatrice ad accusata! Il web si divide, chi la sostiene e chi l’accusa

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here