Ascolti tv ieri, Che tempo che fa vs The Good Doctor vs Non mentire | Dati Auditel 24 febbraio 2019

Alessandro Preziosi e Greta Scarano
Alessandro Preziosi e Greta Scarano

Seconda sfida fra Fabio Fazio e Alessandro Preziosi. Cosa dicono gli ascolti tv di ieri sera, 24 febbraio 2019? A contendersi il primato c’erano molti programmi. In primis, sulle due ammiraglia avversarie, vi erano: Che tempo che fa e la fiction Non Mentire. Chi ha avuto la meglio? Oltre a loro, però, su Rai 2 è andata in onda una nuova puntata in prima TV di The Good Doctor 2, su Italia 1 una nuova puntata de Le Iene e su La 7, invece, Non è L’Arena con Massimo Giletti. Su Tv8, poi, come ciliegina sulla torta, è giunto Alessandro Borghese con 4 ristoranti. Ecco tutti i dati Auditel della prima serata.

Ascolti tv ieri, 24 febbraio 2019

RAI 1 – Che tempo che fa

Roberto Saviano, Antonio Tajani, Presidente del Parlamento Europeo, Marco Varvello autore del libro “Brexit Blues”,  Andrea Camilleri, Teo Teocoli, Massimo Boldi, Vittorio Sgarbi ed infine Daniele Silvestri con Rancore. Ecco alcuni degli ospiti di Fabio Fazio. Il programma ha incollato davanti alla tv una media di 3.868.000 spettatori pari al 14.7% di share.

RAI 2 – The Good Doctor 2

Il Dr. Shaun Murphy e il Dr. Morgan Reznick hanno dovuto confrontarsi con due fratelli che stavano negoziando sulla vita e la morte. Nel frattempo, Claire ha chiesto l’aiuto del Dottor Melendez per curare una vecchia compagna del College con un carcinoma ovarico. Il telefilm americano ha entusiasmato, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 2.488.000 spettatori pari al 9.7% di share.

RAI 3 – Grazie dei fiori

La trasmissione musicale ha intrattenuto una media di 1.142.000 spettatori con il 4.3% di  share.

RETE 4 – Tokarev

Paul Maguire, un imprenditore stimato in tutta la comunità, con una moglie e una figlia che lo adorano ha dovuto fare i conti con il suo tormentato passato da delinquente. Un gruppo di gangster russi ha infatti rapito e ucciso la figlia. Paul ha pertanto gettato via le vesti di brava persona e ha dato il via ad una folle ricerca per compiere la propria personale vendetta. Il film ha ottenuto una media di 716.000 spettatori pari al 3.0% di share.

CANALE 5 – Non mentire

Dopo la testimonianza di Donato  le indagini sul presunto stupro di Laura hanno subito una battuta d’arresto. La polizia ha comunicato ad Andrea che le accuse a suo carico erano cadute. La fiction Mediaset con Alessandro Preziosi e Greta Scarano ha tenuto con il fiato sospeso una media di 3.328.000 spettatori pari a 14.1% punti percentuali di share.

ITALIA 1 – Le Iene Show

Nadia Toffa, Giulio Golia, Filippo Roma e Matteo Viviani hanno condotto una nuova puntata de Le Iene Show. Fra i tanti servizi sono andati in onda: l’inchiesta su quanto accaduto ad Emma Marrone dopo che durante un concerto a Eboli ha lanciato dal palco l’appello per la riapertura dei porti. A suscitare clamore è stata l’intervista all’ex consigliere Galli. L’inchiesta successiva ha riguardato gli Ospedali da incubo mentre Beppe Bergomi è stato protagonista di uno scherzo. La trasmissione ha portato a casa una media di 1.865.000 spettatori pari al 10.0% di share.

LA7 – Non è L’Arena

Nuova puntata del programma condotto da Massimo Giletti. Il giornalista ha iniziato il programma con una lunga intervista a Matteo Renzi. La trasmissione ha interessato, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 1.214.000 spettatori pari al 6.1% di share.

TV8 – 4 ristoranti 5

Lilia, Angela, Isayas e Pedro hanno portato Alessandro in: Russia, Cina, Eritrea e Cuba. Il noto chef ha condotto una nuova puntata dell’amatissimo programma di Tv8 per stabilire quale fosse il miglior cenone di Capodanno in un ristorante straniero a Milano. La sfida ha appassionato una media di 632.000 spettatori pari al 2.7% di share.

NOVE – Camionisti in trattoria

Rubio è andato alla scoperta del Tentino grazie ai camionisti. La trasmissione ha raggiunto, secondo gli ascolti tv di ieri, una media di 347.000 spettatori pari al 1.4% di share.

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here