Amici 2018: 3 case discografiche per Biondo, nessuna per Matteo

biondo amici

Boom di richieste da parte delle case discografiche per Biondo, seguito da Irama e Carmen. Delusione per Matteo

Il serale di Amici 17 prosegue inarrestabile la sua corsa verso la finalissima del 2 giugno. La tensione comincia a salire e il cerchio si va stringendo per gli allievi rimasti ancora in gara. Dopo due settimane senza alcun eliminazione, il quinto serale di Amici 2018 promette grandi sorprese a cominciare da una doppia eliminazione. A preoccuparsi sono proprio i cantanti essendo in maggioranza all’interno della squadra bianca e della squadra blu.

Intanto durante l’ultima puntata del daytime, i cantanti di entrambe le squadre hanno scoperto quali case discografiche hanno espresso la volontà di incontrarli. Ecco come è andata.

Amici 17, Biondo è il più richiesto dalle case discografiche

Per tutti i cantanti presenti all’interno della scuola di Amici di Maria De Filippi pubblicare un album è la realizzazione di un sogno. Per questo motivo suscitare l’interesse da parte di una casa discografica rappresenta, al di là di chi sarà il trionfatore di quest’edizione, una piccola grande vittoria.

Biondo è il cantante in assoluto più richiesto di questa edizione di Amici. Sono ben tre le major interessate ad incontrare il giovanissimo rapper che, nonostante l’utilizzo di auto tune e le diatribe mediatiche con Heather Parisi, ha conquistato l’attenzione dell’industria discografica. Per lui hanno mostrato interesse: la Warner Music Italia, la Sony Music e la Universal.

A seguire Carmen che ha ricevuto due richieste da parte della Sony Music e della Universal, mentre per Einar si sono fatte avanti la Warner Music Italia e Sony Music. Due richieste anche per Irama: Sony Music e Warner Music Italia. Va detto che il giovane cantante aveva già un contratto con la Warner durante la sua avventura di Sanremo 2016.

Una collaborazione che non ha sortito gli effetti sperati come ha raccontato lo stesso Irama durante l’incontro avvenuto  durante il daytime di Amici con uno dei vertici Warner: “Io sono stato fermo un anno con voi, le mie canzoni le avevate già sentite ma non uscivo con niente“. Questa volta però a volerlo incontrare è il Presidente della casa discografica.

Delusione per Matteo: nessuna richiesta da etichetta discografica

Una sola richiesta, invece, è arrivata per Zic convocato da Sony Music, mentre Emma ha suscitato l’interesse della Warner Music. L’unico a non ricevere alcuna proposta dalle case discografiche è stato Matteo. Zero richiesta per il giovane cantante tanto apprezzato da Giusy Ferreri.

Un durissimo colpo per il cantante che, subito dopo aver visto il video e gioito per i colleghi, si è alzato dal divano per lanciarsi sul letto. A confortarlo è arrivato Einar.

Ricordiamo che l’appuntamento con Amici 17 il serale è ogni sabato sera in prima serata su Canale 5

Potrebbe interessarvi: Anticipazioni Amici 17: ospiti serale 5 maggio 2018

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.