Zecchino d’oro 2018, quando va in onda, conduttori e canzoni: tutto quello che c’è da sapere

Lo zecchino d'oro 2018

Sta per tornare in televisione lo Zecchino d’oro, storico programma dedicato ai bambini in onda su Rai Uno. Scopriamo insieme quando va in onda e chi saranno i conduttori dello Zecchino d’oro 2018. Prevista anche una serata speciale con Carlo Conti a dicembre. Eccovi tutte le anticipazioni attualmente conosciute circa il programma televisivo.

Zecchino d’oro 2018, Gigi e Ross con Francesca Fialdini alla conduzione. Alla direzione Carlo Conti

Si avvicina la nuova edizione dello Zecchino d’oro, il festival della canzone del bambino. Quest’anno il programma sarà condotto da Gigi e Ross, duo comico di conduttori divenuti famosi grazie a Made in Sud, e da Francesca Fialdini, conduttrice de La vita in diretta.

La Rai, dunque, conferma la squadra vincente dello scorso anno. Per la Fialdini si tratta del terzo anno consecutivo alla conduzione del programma dedicato ai bambini. Nel 2016 la conduttrice venne affiancata dal cantante Giovanni Caccamo.

La prima puntata dello Zecchino d’oro 2018 andrà in onda a novembre di sabato pomeriggio, mentre il 7 dicembre ci sarà una puntata speciale condotta da Carlo Conti sempre su Rai Uno.

I brani in gara dell’edizione 2018

  • Chi lo dice che (Vittorio Sessa Vitali – Renato Pareti) – Elena Ciocoi
  • Daria (Matteo Cocconcelli – Andrea Bettelli) – Davide Matteucci
  • La banda della pastasciutta (Davide Capotorto – Alessandro Augusto Fusaro) – Angelica Gobbo, Mario Antonio Pascale e Lorenzo Pennacchio
  • La cicala latina (Antonio Buldini – Franco Fasano) – Victoria Cosentino
  • La marmellata innamorata (Luca Dettori – Elio Satta – Mario Chessa) – Mia Bondì
  • La rosa e il bambino (Mario Gardini – Giuseppe De Rosa) – Gregorio Cattaneo Della Volta e Alyssia Palombo
  • Me la faccio sotto (Maria Elena Rosati – Lorenzo Tozzi) – Maksym Zhukoskyy (Максим Жуковсьий)
  • Meraviglioso è (Stefano Rigamonti) – Giulia Murrai
  • Metti avanti il cuore (Gianfranco Grottoli – Andrea Vaschetti – Giuseppe De Rosa) – Alina Angela Cossu e Alessandro Lorefice
  • Napoleone va in pensione (Valeria Bolani – Alessandro Visintainer) – Letizia Pisu
  • Nero nero (Carmine Spera – Flavio Careddu – Herbert Bussini – Valerio Baggio) – Isabel Tangerini
  • Toro Loco (Paolo D’Errico – Alberto Pellai – Angelo Ceriani) – Simone Zichi

L’albo d’oro del Festival della canzone del bambino

Questa che si avvicina sarà la sessantunesima edizione dello Zecchino d’oro, il Festival internazionale della canzone del bambino. Nel corso degli anni moltissime canzoni vincitrici e non sono divenute celebri.

Impossibile dimenticare il famoso brano “Quarantaquattro gatti”, cantato da Barbara Ferigo, come non si può non ricordare Il caffè della Peppina” di Marina D’Amici e Simonetta Gruppioni.

Altre canzoni divenute famose sono:Il coccodrillo come fa?” di Carlo Andrea Masciandri e Gabriele Patriarca, “Il cuoco pasticcione” di Federica Colucci, Le tagliatelle di Nonna Pina” di Ottavia Dorrucci, “Il gatto puzzolone” di Mauro Farci e “Il pistolero” di Davide Caci.

Lo scorso anno la canzone vincitrice fu “Una parola magica” della piccola Sara Calamelli. Vedremo quest’anno chi sarà il bambino o la bambina ad aggiudicarsi il prestigioso premio e ad essere annoverato nell’albo d’oro del Festival internazionale della canzone del bambino.

Gli appuntamenti televisivi dello Zecchino d’oro 2018

Il 61° Zecchino d’Oro si svolgerà nella città di Bologna a partire dal 10 novembre fino al 1º dicembre 2018.

Il programma sarà trasmesso in diretta su Rai 1 nel pomeriggio, in differita su Rai Radio Kids ed in replica su Rai Yoyo.

Anche in questa edizione ci sarà un appuntamento speciale in prima serata dedicata alle canzoni natalizie, in diretta dallo Studio RAI “Fabrizio Frizzi“. Alla conduzione dello speciale vedremo il direttore artistico della manifestazione canora, Carlo Conti.

L’evento sarà trasmesso in diretta venerdì 7 dicembre 2018 in onda sempre su Rai 1 in prime time.

Voi ci sarete?

mm
Diplomato al Liceo classico, frequento il terzo anno del Cdl in Lettere moderne. Sono Giornalista pubblicista da aprile 2017 e scrivo principalmente di calcio, anche se in passato mi sono occupato molti di spettacolo, gossip e TV. Scrivere è più che una passione per me e spero che mi seguiate in tanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here