Il Volo risponde a Sgarbi mostrando l’invito di Trump: “Disgustati dall’ultimo attacco”. La replica di Sgarbi!

volo sgarbi

Cari amici come saprete da un paio di giorni si è insediato alla White House il 45esimo Presidente degli Stati Uniti d’America: Donald Trump.

La sua elezione e ancor prima la sua campagna elettorale è stata notevolmente osteggiata da cantanti e attori che intravedono in Trump un despota con il vizietto delle donne(nulla di più lontano!!)

Sicuramente le situazioni politiche economiche e sociali non sono di nostra competenza, giacchè siamo una guida tv e ci occupiamo solo di televisione, spettacolo e gossip. Tuttavia mi preme sottolineare, che questa “pseudo moda” di denigrare il neo presidente americano,-persino la First Lady-rifiutandosi di cantare per lui, o addirittura dichiarare di lasciare l’America se avesse vinto, è di una idiozia immane.

Sicchè in questo ultimo periodo sono stati numerosi gli artisti che a carattere cubitali sui vari giornali hanno espresso con orgoglio il loro rifiuto di cantare per Trump, piuttosto che di lasciare la ricca villa hollywoodiana  a causa di questo new deal..

Ebbene, pare che nessuno dei divi di Hollywod abbia lasciato il villone , né che i sedicenti cantanti invitati avessero veramente ricevuto l’invito, almeno questo è quello che si legge nella nota ufficiale del Presidente USA.

A finire nel mirino di questo “giochetto stupido” troviamo anche il Volo, trio di giovani tenorini che tempo fa ha dichiarato di aver rifiutato l’invito di cantare alla Casa Bianca, sostenendo che Trump  fosse un populista e xenofobo.

Il critico d’arte Vittorio Sgarbi ha risposto ai ragazzi con dei video messaggi su Facebook accusando il trio di aver mentito perché in realtà non avevano ricevuto nessun invito.. Leggi qui

Il trio risponde a Vittorio Sgarbi

Quindi continua il botta-risposta tra Vittorio Sgarbi e Il Volo, tanto che il trio ha pubblicato sui social il fatidico invito di Trump.

Che  che pur tuttavia è stato rimosso dopo poco tempo, motivando che non si vuole alimentare  ancor di più le polemiche e che la precisazione è avvenuta solo ed esclusivamente per rispetto ai loro fans.

Inoltre il trio si dice  disgustato per la strumentalizzazione della notizia sull’assenza salvifica di Ginobile all’hotel Rigopiano.

in effetti ironizzare, sulla tragedia che ha tenuto il popolo italiano con il fiato sospeso non è stato giusto né di buon gusto

Non ti ha travolto la slavina ma vi ha travolto la mer…per le caxx.. dette-queste le parole di Sgarbi..

Il Volo: Rispondiamo solo per rispetto dei fan

Il Volo ha pubblicato sui social uno  scambio di mail che dimostrerebbe l’effettivo invito alla cerimonia, dicendosi disgustato per gli attacchi.

  Leggiamo disgustati l’ultimo attacco fatto contro di noi sul web dai soliti personaggi televisivi e dai loro squallidi seguaci. Ancora una provocazione che fatta in un momento così drammatico per tutti e per uno di noi in modo particolare, diventa un atto miserabile.

Difatti strumentalizzare addirittura con gratuita volgarità la disgrazia che colpisce l’intero Paese per tornare ancora sulla nostra mancata partecipazione ai festeggiamenti dedicati al nuovo Presidente degli USA, in questi drammatici momenti non interessa noi né tutti gli altri italiani, così come restano irrilevanti i commenti negativi e diffamatori a noi rivolti da chi non ci apprezza.

Pubblichiamo comunque la documentazione dell’effettivo invito ricevuto per la nostra esibizione richiesta per l’insediamento del Presidente Trump e da certi detrattori data per falsa, solo per rispetto nei confronti dei nostri fan e di tutti coloro che ci seguono, ci stimano e ci vogliono bene.

Tante difatti sono state le dimostrazioni di stima ricevute e le difese prese nei nostri confronti da persone ben pensanti che senza pregiudizi non hanno mai messo in dubbio la nostra onestà intellettuale, unitamente a quelli che, giusta o sbagliata, hanno condiviso la nostra scelta.

In altra sede poi sono già state intraprese dai nostri legali opportune e decise azioni contro l’evidente diffamazione cui siamo stati sottoposti, per salvaguardare il nostro buon nome, la nostra attività professionale e la nostra rispettabilità individuale.

Eccovi qui la foto del post subito dopo rimosso..

Lo staff che gestisce la pagina ufficiale degli artisti adduce queste motivazioni alla rimozione del post:

 

La replica di Sgarbi non si fa attendere:

Chissà se questo botta e risposta avrà fine? A voi la parola amici, fateci sapere quale idee sposate, se quelle del Volo oppure del fumantino Sgarbi?

CONDIVIDI