The Voice of Italy 2018: i 4 finalisti

The Voice of italy 2018

Una semifinale ricca di emozione quella di The Voice of Italy che ha visto i coach scegliere solo uno dei loro talenti: ecco chi sono i 4 finalisti

La quinta edizione di The Voice of Italy ha regalato al pubblico di Rai 2 una serata all’insegna della grande musica e delle grandi voci. La fase delle Battle e dei Sing Off ha visto i coach costretti a compiere le proprie scelte e non sono mancati momenti di commozione e delusione. Ecco chi sono i 4 talenti che si giocano la finale di giovedì 10 maggio e un resoconto della semifinale.

The Voice of Italy 2018: finalisti

Maryam Tancredi, Beatrice Pezzini, Andrea Butturini e Asia Sagripanti sono loro i quattro finalisti di The Voice of Italy 2018. A suon di note e canzoni hanno sbaragliato la concorrenza vincendo non solo la fase delle Battle, ma anche dei Sing Off conquistando il cuore del pubblico e in particolare del loro coach.

Durante i Sing Off tutti i concorrenti si sono esibiti con il brano portato durante le Blind Auditions.

Per il Team Al Bano lo scontro diretto è stato tra Maryam Tancredi con “E’ la mia vita” e Tekemaya con “Quizas Quizas Quizas”. La voce potente e cristallina di Maryam ha emozionato tutti strappando a furor di popolo l’accesso alla finale.

Per il Team Cristina a sfidarsi sono stati Elisabetta Eneh con “Roma wasn’t built in a day” e Andrea Butturini con “Dentro Marylin“. Tra le lacrime Cristina Scabbia ha scelto di stomaco preferendo il giovanissimo interprete.

Sing off anche per il Team di J-Ax chiamato a scegliere tra Antonio Marino con “Who’s Loving You” e Beatrice Pezzini con “Nessun dolore“. Alla fine il rapper ha scelto il talento e la voce della giovane cantante. Infine Francesco Renga ha dovuto scegliere il suo talento nella fase dei Sing Off. Tra Mirco Pio Coniglio con “Piccola Anima” e Asia Sagripanti con “Careless Whisper“, Renga ha scelto il cuore e l’emozione di Asia.

La semifinale di The Voice of Italy 5 ha costretto i coach Al Bano, Cristina Scabbia, Francesco Renga e J-Ax a scegliere quale talento portare alla finale di giovedì 10 maggio 2018. I giochi sono fatti e la prossima settimana scopriremo chi sarà il vincitore di questa nuova edizione del talent musicale di Rai 2. Intanto ecco un resoconto della semifinale di questa sera.

#TVOI: il racconto delle Battle

A sfidarsi nella prima Battle è il Team Al Bano che visto scontrarsi la drag Tekemaya e Raimondo Cataldo sulle note di “Reach Out I’ll be There“. Esibizione che favorisce di gran lunga Tekemaya che alla fine è la prima scelta del cantante di Cellino San Marco. Nella seconda Battle sfida tra due fuoriclasse: Elisabetta e Laura del Team Cristina sulle note di “Sisters are doin’ it for themselves”. Cristina Scabbia sceglie Elisabetta, ma Laura non la prende affatto bene scagliandosi contro la collega: “Lei è nera e ha la voce di tutte le nere, io sono bianca e ho una voce da nera… se doveva essere una gara di urli…“. Parole che onestamente poteva tranquillamente evitare.

La gara continua con la Battle del Team J-Ax che vede scendere in campo Antonio contro Andrea sulle note di “More than a feeling“. Una sfida difficile che vede J-Ax in grande difficoltà, ma alla fine la sua scelta ricade sul 36enne Antonio: “So cosa vuol dire sentire l’orologio del tempo che passa e scelgo chi può crescere ancora artisticamente“. Via alla prossima Battle, questa volta del Team Renga che vede sfidarsi due donne. Si tratta di Asia e Marica che interpretano “Ciao“, una chicca di Vasco Rossi. La sfida è vinta da Asia, anche se la scelta del brano fa sorridere Cristina che la definisce: “soporifera“.

The Voice of Italy: la semifinale

Piccola pausa pubblicitaria e si riprende con le seconde Battle. Questa volta per il Team Al Bano la sfida è tra Maryam e Mara sulle note di “Skyfall” di Adele. Standing ovation del pubblico per Maryam che, non solo è la scelta di Al Bano, ma a detta di J-Ax è la papabile vincitrice del programma. Per il Team Cristina scendono in campo Alessandro e Andrea. Due giovani talenti costretti a cimentarsi nel brano “Così sbagliato” de Le Vibrazioni che mette in risalto le qualità vocali di Andrea a discapito di Alessandra. La scelta di Cristina è pro Andrea.

Una delle Baite delle Battle più interessanti e riuscite della serata è senza alcun dubbio quella del Team J-Ax che visto scendere in campo il rapper Ricky contro Beatrice. Per questo inedito duo, J-Ax ha scelto “I’ll be missing You” di Puff Daddy e Faith Evans che si è rivelata una scelta azzeccatissima. A spuntarla è la voce prorompente di Beatrice.

Ultima Battle per il Team Renga. Sul palco arrivano Mirco Pio e Deborah chiamati ad interpretare “La risposta” di Samuel. Tra i due convince Deborah, ma Renga spiazza tutti scegliendo Mirco Pio.

L’appuntamento con la finale di The Voice of Italy 2018 è per giovedì 10 maggio 2018 in diretta su Rai 2

Potrebbe interessarvi: Rai 2 celebra Lucio Dalla con lo speciale “Unici”

CONDIVIDI