The Assassination of Gianni Versace al via su Fox Crime

The Assassination of Gianni Versace

American Crime Story – The Assassination of Gianni Versace arriva in anteprima assoluta su Fox Crime: scopriamo cast ed anticipazioni

C’è grande attesa per il nuovo capitolo di American Crime Story -The Assassination of Gianni Versace dedicato all’omicidio di Gianni Versace. Dopo il grandissimo successo della prima stagione dedicato a “Il caso O.J. Simpson“, Ryan Murphy questa volta ha voluto raccontare le ultime ore dello stilista italiano nella serie L’Assassinio di Gianni Versace.

Data di uscita di The Assassination of Gianni Versace

Debutta il 19 gennaio 2018 alle ore 21.05 su Fox L’Assassinio di Gianni Versace, la seconda stagione di American Crime Story, la serie televisiva americana ideata da Scott Alexander e Larry Karaszewski. A due giorni dalla premiere americana, anche il pubblico italiano potrà assistere alla serie scritta da Tom Rob Smith e diretta da Ryan Murphy.

La seconda stagione è incentrata sull’omicidio di Gianni Versace assassinato il 15 luglio del 1997 fuori la sua villa in Ocean Drive a Miami. 9 episodi per raccontare l’assassino dello stilista, ma anche il rapporto d’amore tra Gianni e Antonio d’Amico. Per le riprese il regista ha scelto come location la vera villa dello stilista, oggi trasformata in un ristorante ed hotel di lusso, ubicata al numero civico 1116 di Ocean Drive.

Cast di The Assassination of Gianni Versace

Nel cast di The Assassination of Gianni Versace ritroviamo grandi nomi del cinema e dello spettacolo internazionale. Gianni Versace rivive nel volto e nelle movenze di Edgar Ramirez, mentre Ricky Martin interpreta il compagno Antonio D’Amico.

Nel ruolo di Donatella Versace, invece, c’è una straordinaria Penelope Cruz, un’interpretazione che, a detta della critica americana, potrebbe far discutere. Infine nel ruolo di Andrew Cunanan, l’assassino dello stilista, ritroveremo l’attore Darren Criss.

Durante i nove episodi che compongono la serie il regista ha voluto raccontare al pubblico la vita dello stilista, icona degli anni ’90. Versace con il suo estro e fantasia ha conquistato le passerelle internazionali stringendo rapporti di sincera amicizia con stelle della moda e dello spettacolo. La serie è ricca di flashback utilizzati da Ryan Murphy per condurre il telespettatore negli indimenticabili anni ’90 che hanno segnato l’ascesa di Versace nell’impero della moda. Non mancano poi dettagli e particolari inseriti per mostrare un ritratto fedele dell’epoca.

Non sono mancate poi le polemiche mosse sia dalla famiglia dello stilista che dal compagno Antonio D’Amico. Alla stampa americana, D’Amico ha raccontato come la scena finale sia completamente diversa dalla realtà. Al di là di tutto, il regista Murphy ha raccontato alla stampa americana di aver voluto raccontare non solo il delitto di un genio della moda, ma anche delle disparità presenti nel sistema sanitario in America tra ricchi e poveri e della discriminazione verso le persone omosessuali.

L’appuntamento con L’Assassinio di Gianni Versace è dal 19 gennaio 2018 in esclusiva su FoxCrime.

Potrebbe interessarti: 90 special di Nicola Savino al debutto con Malgioglio e Cucuzza.

CONDIVIDI