Techetechetè, puntata speciale dedicata alla Fiat e Gianni Agnelli su Rai1

Techetechetè omaggia la Fiat e Gianni Agnelli

Techetechetè nel giorno del centoventesimo anniversario della nascita della Fiat dedica uno speciale alla storica casa torinese e alla famiglia Agnelli. Ecco tutte le anticipazioni della puntata in onda giovedì 11 luglio 2019..

Techetechetè stasera: l’omaggio alla Fiat e Gianni Agnelli

Giovedì 11 luglio 2019 Techetechetè dedica una puntata speciale alla storia della Fiat e alla famiglia di Gianni Agnelli. Nel giorno del 120° anniversario della nascita della storica casa torinese di automobile, il programma cult dell’access prime time di Rai omaggia una delle aziende che ha segnato la storia dell’industria e del costume italiano.

Un lungo viaggio alla scoperta della casa torinese Fiat e della famiglia Agnelli che con le loro automobili hanno attraversato tutto il Novecento fino ai giorni nostri. Per l’occasione saranno riproposte una serie di interviste esclusive di Gianni Agnelli, principale azionista e amministratore al vertice della FIAT, che si è raccontato a Enzo Biagi, Giovanni Minoli, Bruno Vespa.

Non solo, durante la puntata speciale di Techetechetè i telespettatori potranno conoscere alcuni dei protagonisti della dinastia: da Umberto a Susanna e Maria Sole Agnelli, da Giovannino Alberto Agnelli a John Elkann fino a Edoardo Agnelli e Marella Caracciolo.

Techetechetè 2019: dalla Topolino Amaranto a Gianni Agnelli

Il viaggio nella Fiat della dinastia Agnelli comincia a bordo della mitica “Topolino amaranto”, celebre brano portato al successo da Paolo Conte. Durante lo speciale si passerà poi ad una delle auto simbolo: la Seicento che molti ricorderanno per essere stata il premio di consolazione durante il programma cult “Lascia o Raddoppia” di Mike Bongiorno. Siamo nei primi anni del boom economico che prosegue con Domenico Modugno e la sua “Nel blu dipinto di blu”, la canzone italiana per eccellenze. Sulle note di “Volare” si passa agli anni ’50 e ’60, anni in cui quasi tutti gli italiani sognavano di guidare una Fiat, auto simbolo del benessere economico.

Dal boom economico all’epoca degli scioperi e delle contestazioni degli anni ’70, i cosiddetti anni dell’austerity che hanno visto la stessa Fiat tagliare di molto la produzione di automobili. Durante la puntata ampio spazio dedicato a Gianni Agnelli con interviste, ma anche con le imitazioni dell’avvocato fatte da Alighiero Noschese e Tullio Solenghi. Non solo, Techetechetè racconta anche la favola moderna dei grandi amori di Re Gianni: la Juventus e la Ferrari.

Avatar for Emanuele Ambrosio
Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here