“Sorelle” la fiction targata Rai, continua a mietere successi. Ma chi ha ucciso Elena? Scopriamolo insieme.

sorelle streaming

C’è da scommetterci. Anche stavolta la fiction di Rai uno, Sorelle-andata in onda ieri sera in prime time- ha vinto la “gara” degli ascolti.

Sorelle: fiction Rai appassiona sempre più

L’indagine sulla morte di Elena, interpretata dall’attrice Ana Caterina Morariu si fa sempre più complicata. Ma chi ha ucciso Elena? Come in pieno stile “Twin Peaks” molti dei telespettatori si chiedono chi possa aver ucciso la sorella bella e ribelle, di  Chiara Silani, interpretata da un’intensa Anna Valle

Il contesto è quello provinciale, dove il bigottismo è a livelli stellari, per cui abbiamo già un dato certo, che l’assassino non sarà uno psicopatico sbucato dal nulla, piuttosto un personaggio che già conosciamo e su cui magari abbiamo fatto un pensiero.

I profili dei “Sospettati”

Divertiamoci un po’ insieme e immaginiamo chi possa essere l’assassino, analizziamo le varie ipotesi, e i profili “probabili” e diteci qual è la vostra idea!

Sorelle: l’assassino di Elena è…

Il primo che forse un po’ tutti danno come colpevole, è Roberto– interpretato da Giorgio Marchesi -ex marito di Elena, in lotta con lei per la custodia dei tre figli, ed ex fidanzato della sorella Chiara, suo amore di gioventù, che perse a causa di Lei.

L’uomo ha già mentito alla polizia ma il fatto che i sospetti siano prematuramente caduti su di lui porterebbe ad escluderlo: che colpo di scena sarebbe?

L’assassino di Elena potrebbe essere il suo ex studente Nicola– interpretato da Alan Cappelli Goetz– Ossessionato da lei, la polizia in casa sua trova un vero e proprio altarino con tutte le foto di Elena.

Perennemente in fuga, ieri è stato finalmente catturato dalla polizia, dopo aver aggredito Chiara! Alla quale confessa che in realtà Elena è ancora viva e non sarebbe morta! Pazzo? O semplicemente furbo? (se fosse lui, l’incapacità di intendere e di volere, gli diminuirebbe la pena)Di certo troppo scontato pensare che possa essere lui…

L’assassino potrebbe essere, più in generale uno degli amanti di Elena, finora rimasto nell’ombra o comparso appena. La donna aveva facili costumi, per cui anche questa pista potrebbe essere battuta, fino ad arrivare a pensare che possa essere la vicina di casa, invidiosa e impicciona che tormenta da anni la famiglia con bigliettini anonimi. Tuttavia, se fosse così.. che noia.

Sorelle: e se l’assassina fosse la madre?

L’assassina potrebbe essere la madre della vittima, Antonia, interpretata da Loretta Goggi. Un epilogo estremo  ma possibile, visti i vuoti di memoria della donna: Antonia potrebbe aver aggredito la figlia rivedendo in lei se stessa. Infatti il legame tra lei e la figlia è quasi simbiotico, a differenza dell’altra figlia Chiara, con la quale ha sempre avuto un rapporto conflittuale.

La madre, rivede forse nella figlia Elena, i suoi stessi sbagli di gioventù ed ora seguiterebbe a sentirne la presenza perchè la sua coscienza non riesce a liberarsi del senso di colpa.

L’assassino potrebbe essere uno dei figli della vittima, uno dei due gemelli Stella a cui da il volto Aurora Giovinazzo e  Marco Leonardo Della Bianca.

Insomma, Elena non era proprio una mamma modello, per cui uno dei due, stanco degli abbandoni della madre e del suo comportamento discutibile, potrebbe averci litigato fino ad arrivare ad ucciderla magari non intenzionalmente. E poi , facendosi aiutare  dall’altro a nascondere il cadavere e inscenare un finto suicidio.

Sorelle: e se l’assassina fosse la poliziotta?

L’assassina potrebbe essere la poliziotta che indaga sul caso, Silvia (Irene Ferri), amica di Chiara ed Elena e in attesa del primo figlio. Elena, è un personaggio ammaliante e tutti gli uomini cadono ai suoi piedi. N

Non sarebbe del tutto lontano ipotizzare, che Silvia, venuta a conoscenza di una relazione tra il marito ed Elena , possa aver deciso di ucciderla..

L’assassina potrebbe essere la compagna di Roberto, Barbara (Elisabetta Pellini), finora rimasta nell’ombra. La Bionda e sofisticata Barbara, totalmente diversa dall’ammaliante e conturbante Elena, potrebbe aver scoperto il suo fidanzato con la sua ex, e pazza di gelosia aver ucciso l’ingombrante rivale

Ma l’assassina, potrebbe essere proprio Chiara. L’avvocatessa pura ed integerrima, così diversa dalla sorella esuberante e fuori gli schemi, potrebbe aver agito per “vendetta” perché delusa e  per una gelosia mai sopita, rimuovendo dalla mente quanto fatto. Si tratta di un’ipotesi molto audace ma potenzialmente geniale.

L’assassino, infine, potrebbe anche non esistere affatto perchè Elena potrebbe essersi suicidata o in realtà, e non si sa come né perchè, essere ancora viva…

E voi che ne pensate? CHI HA UCCISO ELENA?
CONDIVIDI
Articolo precedenteAnticipazioni il Segreto puntate 3-8 aprile 2017: molta paura per Hernando ed Emilia
Prossimo articolo“Furore” dopo vent’anni torna su Rai Due, venerdì 31 marzo. Gli ospiti della prima serata.
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..