Soleil Sorgé: “Jeremias? Ho conosciuto la famiglia Rodriguez ed ecco cosa ne penso” | ESCLUSIVA

L'ex concorrente Soleil Sorge - Naugrafa dell'Isola dei famosi

Soleil Sorgé è stata una vera e propria bomba nella scorsa edizione de L’Isola dei Famosi. L’ex naufraga non è riuscita a vincere il reality show, ma ha stabilito il record di prove leader vinte e soprattutto ha trovato l’amore. La sua storia con Jeremias Rodriguez procede a gonfie vele. Dopo la luna di miele in Honduras, adesso Soleil e Jeremias stanno vivendo la loro storia d’amore lontani dai riflettori.

Soleil Sorgé, intervista esclusiva all’ex naufraga

La redazione di SuperGuidaTv ha intervistato in esclusiva Soleil Sorgé. L’ex naufraga de L’Isola dei Famosi ha parlato della sua esperienza in Honduras ed ha espresso un parere su alcuni ex compagni d’avventura. Di seguito le sue dichiarazioni:

Mi parli dell’Isola dei Famosi? Che esperienza è stata per te?

È stata un esperienza rafforzante. Ho riscoperto me stessa e ho superato dei limiti che non sapevo di avere. È sempre stato un mio sogno mettermi alla prova in quel modo e devo dire che è stata una grande soddisfazione personale

Quali sono state le difficoltà più grandi e cosa ti manca dell’Honduras?

Le difficoltà più grandi sono state senza alcun dubbio la convivenza con persone diverse e la ricerca costante delle forze per sopravvivere. Mi mancano da morire i tramonti magici e dormire sotto le stelle.

Sei più dispiaciuta per non essere arrivata in finale oppure sei più fiera di aver stabilito il record di prove leader vinte?

Senza alcun dubbio di aver stabilito il record di prove leader vinte. È stata una grande vittoria personale e non avrei potuto volere di più.

In Honduras sono nate molte rivalità: mi esprimi un parere personale su Marina La Rosa e Luca Vismara?

Su Marina e Luca credo semplicemente che abbiano affrontato la stessa esperienza in maniera opposta dalla mia, hanno preferito il gioco rispetto alla realtà, ma non mi sento di poter giudicare le loro scelte. Mi spiace solo che abbiano riempito la loro avventura di negatività per via di questa costante ricerca di dinamiche.

Cosa ne pensi della vittoria di Luca Maddaloni?

Sono felice per la vittoria di Marco Maddaloni. Tra i finalisti era senza dubbio quello che meritava di più.

Soleil e Jeremias: come procede la storia d’amore

Non potevamo chiedere a Soleil Sorgé come procede la sua storia d’amore con Jeremias Rodriguez. L’ex naufraga, dopo l’esperienza in Honduras, ha conosciuto tutta la famiglia Rodriguez ed ecco il suo giudizio personale.

È nata, però, anche una bella storia d’amore: come procede con Jeremias?

Con Jeremias procede benissimo, abbiamo un’ottima sintonia e ci siamo trovati ancora meglio nella vita di tutti i giorni. Non potrei essere più felice.

Hai conosciuto la sua famiglia? Che impressione ti ha fatto?

Ho conosciuto la sua famiglia e mi ha fatto una bellissima impressione. Viene da una famiglia molto unita e calorosa come la mia e questo mi ha fatto sentire subito a casa.

Adesso, dopo l’esperienza nel reality show, ci sono progetti in cantiere di cui puoi parlarci?

Ci sono molti progetti in cantiere, ma per scaramanzia preferisco lasciare che il tempo ve li mostri!

Ti piacerebbe lavorare in televisione? Se sì, in che ruolo?

Assolutamente, la televisione mi piace molto. Sia davanti che dietro le telecamere è una macchina davvero stimolante e complicata, un mondo di creatività e progetti a cui mi piacerebbe sicuramente dedicare la mia carriera.

Qual è il tuo sogno professionale e personale?

Sempre per scaramanzia tengo i sogni per me, ho studiato per poter recitare e presentare programmi televisivi, quindi sicuramente sarebbe un sogno lavorare nell’ambito. Ma una cosa che mi piacerebbe molto fare sarebbe quella di realizzare un villaggio autosufficiente o comunque far parte di progetti per la cura e lo sviluppo eco sostenibile del nostro mondo.

Ringraziamo Soleil Sorge per l’intervista e le facciamo un forte in bocca al lupo per la sua carriera lavorativa e per la sua vita sentimentale.

mm
Diplomato al Liceo classico, frequento il terzo anno del Cdl in Lettere moderne. Sono Giornalista pubblicista da aprile 2017 e scrivo principalmente di calcio, anche se in passato mi sono occupato molti di spettacolo, gossip e TV. Scrivere è più che una passione per me e spero che mi seguiate in tanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here