Selvaggia Lucarelli VS Valerio Scanu: botta e risposta sui social!

Qualche anno fa Celentano cantava :

“…Due caratteri diversi, prendon fuoco facilmente ma divisi siamo persi ci sentiamo quasi niente…”

Che sia veramente così per Valerio Scanu e Selvaggia Lucarelli?

Scontro sui social tra la blogger e il cantante

La blogger più tagliente del Belpaese e il cantante che di certo non è da meno, se le sono dette di santa ragione sui social.. nuova querelle dunque, e il motivo è sempre lo stesso: l’orientamento sessuale di Scanu.

Ancora una volta, i due tornano su una vecchia questione.

Interpellato direttamente dalla giornalista di Gay.It sul suo orientamento sessuale, Valerio ha glissato

La blogger, che è da sempre  vicina ai disagi dei giovanissimi, sostiene che il cantante sardo, essendo seguitissimo dagli stessi, se parlasse liberamente del suo orientamento sessuale, aiuterebbe anche altri ragazzi  a trovare il coraggio di  aprirsi più liberamente.

Scanu rivolgendosi alla  Lucarelli ricordandole un vecchio tweet  le scrive:

(“Tutti con il nastro arcobaleno e poi arriva Scanu vestito da etero #Sanremo2016“). “Per non dimenticare i tuoi commenti sessisti…”

Per tutta risposta la Blogger replica:

Vale Scanu, non è sessismo. È che eri passato da qui. Non dimentichiamo” allegando questa foto

valerio-scanu-lady-oscar

La reazione di Scanu non si fa attendere:

Qual è il tuo problema??? Io non ci vedo nulla di male”

Scanu a sua volta, allega una foto del figlio della Lucarelli con i capelli lunghi, alla quale la Lucarelli risponde così:

Infatti sei tu che hai la coda di paglia! A mio figlio non frega nulla se dicono che sembra una femmina, tu mi sembri un po’ permalosetto. Problemi?

P.s. Mio figlio i boccoli con la piastra alla ceramica ancora non se li fa

E Valerio:

Ancora non se li fa, hai detto bene… nemmeno io alla sua età li facevo… A tuo figlio non importa, forse…Ma chi lo giustifica, però, sei tu proprio per difenderlo dalle critiche di gente gretta che si comporta come ti comporti tu (con me ad esempio)”

Lei a questo punto decide di chiudere la discussione:

 Vedi, su questo mi faccio seria: a me non interessa cosa sarà mio figlio. Oggi ha una fidanzatina, domani chissà.

Quello che mi interessa davvero, e tanto, è che abbia sempre il coraggio di sentirsi libero di essere quello che è. E credo che ci siamo capiti. Buona serata“.

Lui, d’accordo con lei sulla necessità di finirla le lancia una stoccata finale:

Dai 🙂 quando ti fai seria sei quasi simpatica… fallo più spesso“.

Le risposte di Scanu a Gay.It in merito alle provocazioni di Selvaggia Lucarelli

(Ci divide) l’educazione ed il rispetto per il prossimo. Capisco che il suo lavoro è attirare l’attenzione, farsi ri-twittare, condividere ed accumulare mi piace, ma a tutto c’è un limite.

Non ha nemmeno il coraggio di guardarti in faccia se la incontri nei corridoi. Facile fare i leoni dietro una tastiera, ma le palle o ce l’hai o non ce l’hai..

Io non accetto che si parli della mia vita privata, chi dorme accanto a me sono e saranno sempre affari miei. Sono una persona disponibilissima, che si dona al suo pubblico, ma c’è una linea che non deve essere oltrepassata.

Sono per l’amore, quello vero. Non importa in che direzione vada e mi pare di aver ribadito, più volte, il concetto […] Io sono felice e sereno, sicuramente non lo è chi addita e discrimina un essere umano per i suoi gusti sessuali”.

Infine, conclude:

Io prima di fare il cantante ho fatto anni ed anni di piano bar. Oggi, invece, sono tutti critici, blogger e giornalisti che, dall’alto del loro piedistallo, esprimono sentenze.

Il vero professionista non si esprime usando luoghi comuni, non si improvvisa, ma piuttosto si documenta. Sono una persona ironica e autoironica, accetto ogni tipo di critica, soprattutto se costruttiva, ma mi spiace: l’ottusità non fa per me

CONDIVIDI
Articolo precedenteGrande Fratello Vip, svelati i cachet dei Vip. Ilary pagata “solo” 25 mila euro a puntata!
Prossimo articoloCambio moglie, docu-reality su La7d!
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..