Scomparsa, anticipazioni puntata del 19 dicembre 2017: Chi sarà il colpevole?

Vanessa Incontrada nella fiction Scomparsa su Rai 1

Ultima puntata di Scomparsa. Questa sera, martedì 19 dicembre 2017, arriveremo al colpevole del rapimento di Camilla e Sonia e dell’uccisione di quest’ultima. Con questo episodio la fiction di Rai 1 si congeda. Già ieri sera abbiamo avuto la bella notizia che la figlia di Nora è viva. E’ stata ritrovata nel bosco, da una settimana si trovava in un profondo pozzo artesiano ed era sopravvissuta grazie ad un rivolo di acqua che scorreva nel fondo. Nora ha riabbracciato la figlia, ma andiamo per gradi.

Scomparsa, riassunto puntata del 18 dicembre 2017

Nelle scorse puntate, si additava come colpevole Ugo, il farmacista, che aveva accompagnato le ragazze alla festa, passando prima dalla boutique di Olga per prendere i vestiti di lusso. Olga ha smascherato il marito, da cui sta aspettando un figlio, dopo mille problemi. Il party all’ambasciata era voluto da Attilio Forgione, in cambio di denaro in prestito.

Rimaneva però il mistero di chi aveva accompagnato Camilla fuori dalla villa. Sonia è stata ritrovata morta, per lei non c’è via di scampo. Due testimoni hanno affermato che una ragazza è scappata dal misterioso SUV la sera in cui è avvenuta la tragedia. Nora e Nemi pensano sia Camilla.

La ragazza è ancora viva

Nora non perde la speranza di riabbracciare la figlia, che infatti viene ritrovata sul luogo indicato. La ragazza è sfinita e ferita, però è ancora viva. Ella verrà salvata dal vice questore (Giuseppe Zeno), mentre Davide, che si era calato precedentemente, non ce l’ha fatta a scendere fino in fondo.

Arturo è della convinzione che il padre sia coinvolto nella triste vicenda e raggiungerà Nora e Camilla in ospedale. Forgione svelerà chi era alla guida del SUV: Alfredo Vannini. L’autista, dopo avere confermato l’alibi dell’imprenditore, afferma che Sonia è stata accompagnata a casa di Andrea, la sera in cui è avvenuta la scomparsa. Il ragazzo dice di non averla vista.

Egli era andato in ospedale a trovare il padre, dopo essere stato tutta la notte con Gabriele. Le telecamere di videosorveglianza della villa mostreranno Sonia aggirarsi attorno a casa Lanci, dove ha chiamato Davide da un telefono pubblico.

In ospedale Camilla verrà operata e si riprenderà, Nora le sarà vicina. La ragazza verrà sedata, quando saprà della morte dell’amica. Lei è salva grazie al fischietto che Arturo le aveva regalato, le è servito per segnalare il luogo dove si trovava.

Anticipazioni puntata del 19 dicembre di Scomparsa

Davide è ora il sospettato per l’omicidio di Sonia, egli scomparirà e non lascerà alcuna traccia. Egli però cercherà di rimanere in contatto con Giovanni.

Questa sera arriveremo alla soluzione del caso? Dovremo attendere le 21.20, quando l’ultimo episodio della fiction verrà trasmesso su Rai Uno. Il vice questore Giovanni Nemi, viste le analisi fatte, sembra convinto che Davide Giuliani potrebbe aver ucciso Sonia per nascondere la verità sulla sua relazione extraconiugale.

L’istruttore di windsurf è infatti sposato e farà perdere ogni sua traccia, in modo che nessun interrogatorio da parte degli inquirenti, gli potrà venire fatto. La polizia, visto che i dubbi sul suo conto stanno aumentando, data la fuga, metterà il suo telefono sotto controllo. Egli troverà il sistema per non essere intercettato.

La richiesta di aiuto di Davide

Davide, ritenuto uno dei presunti colpevoli, arriverà al punto di chiedere aiuto e lo farà al suo migliore amico. La sua situazione deve essere risolta.

Davide Giuliani è un insospettabile padre di famiglia, inoltre si tratta del migliore amico di Giovanni Nemi. Gli inquirenti sono arrivati al suo nome, seguendo i tabulati telefonici di una cabina.

Da quel luogo, come abbiamo detto sopra, Sonia ha effettuato al sua ultima chiamata. Potrebbe essere stata proprio quella telefonata a causarle il triste epilogo della sua storia.

Davide Giuliani potrebbe essere stato ricattato per aver avuto una relazione clandestina. Camilla, ora fuori pericolo potrà rivelare la verità. Già sappiamo che Sonia aveva una relazione segreta con un uomo molto più grande di lei e sposato.

I protagonisti Vanessa Incontrada e Giuseppe Zeno, hanno abilmente interpretato Nora Telese e Giovanni Nemi.

Il fischietto che Arturo Trasimeni aveva donato la sera della a Camilla è stato di fondamentale aiuto. Inoltre la deposizione tardiva di due amanti, che non volevano essere scoperti, ha aiutato decisivamente la ricerca.

Le anticipazioni sono date a gocce, questa sera con la sesta ed ultima puntata della stagione arriveremo alla verità, che ne pensate?

Vi siete persi qualche puntata della fiction di Rai 1? Ecco come rivedere la serie in streaming.