Sapiens di Mario Tozzi, anticipazioni di sabato 6 aprile 2019

Mario Tozzi Rai 3

Sapiens – Un solo pianeta, il nuovo programma di divulgazione scientifica di Mario Tozzi torna su Rai3: ecco le anticipazioni di sabato 6 aprile

Nuovo appuntamento con “Sapiens – Un solo pianeta“, il programma condotto da Mario Tozzi e interamente dedicato alla conoscenza e alla divulgazione scientifica. Ecco le anticipazioni della puntata di sabato 6 aprile, dedicata al terremoto dell’Aquila.

Sapiens su Rai3: anticipazioni

Sabato 6 aprile 2019 alle ore 21.40 circa torna in prima serata su Rai3 “Sapiens – Un solo pianeta“, il nuovo programma di divulgazione scientifica condotto da Mario Tozzi.

Al centro della puntata il terribile terremoto dell’Aquila che il 6 aprile del 2009 ha cambiato per sempre la vita di tantissime persone e di una regione. Alle ore 3.32 una scossa di terremoto magnitudo 6 provoca all’Aquila più di 300 vittime. Non si contano i danni, i beni e le abitazioni distrutte. A dieci anni esatti da quella terribile tragedia, Sapiens cerca di spiegare come sia possibile che il terremoto di Amatrice, peraltro con magnitudo medio-bassa, possa causare così tante vittime e distruzione in Italia? Come mai in altri paesi dopo un terremoto non ci sono conseguenze così disastrose?

Sono tante le domande al centro della nuova puntata del programma condotto da Mario Tozzi che indaga su una serie di interrogativi. Eccone alcune in anteprima per voi: Dove accadrà il prossimo terremoto in Italia? Quanto sarà violento? Ti uccide il terremoto o la casa costruita male? Perché un sisma di magnitudo medio-bassa in Italia miete così tante vittime e danni, mentre in Giappone no?

Sapiens, puntata di sabato 6 aprile

A queste e tante altre domande Mario Tozzi cerca di dare una risposta durante la quarta puntata di Sapiens – Un solo pianeta. Per trovare una riposta concreta a queste domande è fondamentale viaggiare in lungo e in largo nella nostra penisola per ricordare dove sono avvenuti i più grandi sismi del passato.

La prima tappa è la costa est della Sicilia, a bordo della nave del CNR, che ci condurrà da Catania fino alle Eolie. Qual è la causa dei terremoti avvenuti nello stretto di Messina? Come nascono gli tsunami? Dalla Sicilia il viaggio continua in Calabria presso il massiccio del Pollino dove una faglia si manifesta in superficie e può essere toccata con mano. Poi via verso l’Aquila e la cittadina di Onna. Infine il viaggio si conclude in Friuli dove nel 1976 c’è stato un terribile terremoto dalle conseguenze distruttive.

L’appuntamento con Sapiens è il sabato in prima serata su Rai3.

Avatar for Emanuele Ambrosio
Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here