Sanremo 2020, Amadeus è uno dei favoriti alla conduzione

Amadeus

Amadeus sempre più vicino alla conduzione della 70esima edizione del Festival di Sanremo 2020: le sue quotazioni superano pure quelle di Carlo Conti

La grande macchina di Sanremo 2020 è già al lavoro. Dopo il Baglioni bis, l’evento per eccellenza della musica italiana è al lavoro sulla prossima edizione e alla ricerca del successo del cantautore. Tra i papabili si fa sempre più insistente il nome di Amadeus.

Amadeus a Sanremo 2020?

Mancano 10 mesi circa a Sanremo 2020 e già cominciano a trapelare le prime indiscrezioni sulla 70esima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Stando a quanto rivelato dal settimanale Chi, sembrerebbe fatta per Amadeus alla sua prima conduzione della kermesse canora. Il settimanale diretto da Alfonso Signorini dà quasi per certa la cosa, anzi precisa che mancherebbe solo la firma del conduttore de “I Soliti Ignoti”. Se la notizia venisse confermata, si tratterebbe di un sogno che si realizza per Amadeus che durante un’intervista rilasciata di recente ha dichiarato:

Sanremo è ovviamente il massimo per uno che fa il mio mestiere. Chiunque fa il mio mestiere sogna di condurlo prima o poi. Detto questo mi piace dire che ora ho la fortuna di lavorare tanto e bene, quindi non ne faccio una malattia, se dovesse però capitare ben venga. Va fatto bene, dove uno si assume anche la responsabilità di tutte le scelte. Sanremo ti capita una volta nella vita ed almeno quella volta è giusto farlo come lo vuoi fare”.

Sanremo 2020: Amadeus prossimo alla firma

Nessun tris di Baglioni né tantomeno di Carlo Conti altro papabile conduttore che, alcune settimane fa, ha confermato che non sarà sul palcoscenico del Teatro Ariston di Sanremo. Del resto Conti è stato protagonista di tre edizioni di successo e replicare tali risultati è davvero difficile.

Per il conduttore de “La Corrida” però potrebbe aprirsi una possibilità diversa: Conti, infatti, potrebbe coordinare il lavoro di Amadeus, che sarà da solo sul palcoscenico. Nessuna staffetta quindi tra i conduttori. Al di là del conduttore, in queste settimane si sta decidendo anche il nome del futuro direttore artistico della kermesse.

Al momento tra i favoriti c’è Andrea Bocelli che quest’anno è tornato come super – ospite con il figlio Matteo sul palco di Sanremo.

Avatar for Emanuele Ambrosio
Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here