Sanremo 2019, Checco Zalone: “Io super ospite? Sono balle” Sarà in Kenya

Checco Zalone film

Checco Zalone non sarà tra gli ospiti di Sanremo 2019: la conferma arriva dal diretto interessato ospite de I Lunatici su Radio Due

Arriva il primo no alla grande macchina del Festival di Sanremo 2019. Il sogno di Claudio Baglioni di avere sul palco Checco Zalone si è infranto nel giro di poche ore. L’attore barese ha sciolto ogni riserva su una sua eventuale partecipazione alla kermesse. Ecco cosa ha detto.

Checco Zalone: “Sanremo è un palco difficilissimo”

Non ho il coraggio di andare all’Ariston. E’ un palco difficilissimocon queste parole Checco Zalone conferma che non sarà tra gli ospiti di Sanremo 2019. Durante l’ultima puntata de I Lunatici, il programma trasmesso su Radio Due, il comico e attore barese ha dichiarato che non sarà al Festival facendo venire meno le ipotesi lanciate in conferenza stampa da Claudio Bisio.

Il motivo: Checco non ha il coraggio di andare all’Ariston e poi sarà impegnato nelle riprese del nuovo film.

Sto per partire per il Kenya, girerò lì il mio prossimo film. Se non mi rapiscono. Il film sarà molto impegnativo. Anche per questo motivo nelle ultime notti fatico a dormire. Non sarò al Festival di Sanremo. Io super ospite? Sono balle. Non ho il coraggio di andare all’Ariston, è un palco difficilissimo. E poi sarò in Kenya, come faccio a tornare?

Checco Zalone e il rapporto con la tv

Niente da fare, anche quest’anno il Festival della Canzone Italiana di Sanremo dovrà fare a meno di Checco Zalone. Il comico barese, dato tra i papabili super ospiti della 69esima edizione della kermesse canora, ha sciolto ogni dubbio durante una telefonata in diretta a I Lunatici. Oltre a precisare che non sarà sul palco dell’Ariston, Zalone ha voluto anche raccontare il suo rapporto particolare con la tv:

Sapevo di ricevere questa telefonata. Mi domandavo cosa avrei detto di interessante. Ogni tanto vedo il telegiornale che va in loop per tutta la notte (poco prima aveva detto di soffrire di insonnia, ndDM). Attendo che accada qualcosa per ricevere una nuova notizia. Qualche volta leggo, mi sintonizzo su programmi che possano essere ascoltati, su programmi che non debbano per forza essere guardati.

Zalone ha dichiarato di essere timido e di rilasciare pochissime interviste perché il “pubblico merita delle risposte interessante”. A chi lo accusa di fare strategie o di essere snob dice: “Spesso pensano che la mia sia una strategia, che non rilascio mai dichiarazioni o interviste perché sono uno snob, ma non è così. Se non ho cose interessanti da dire, che parlo a fare?”.

Non è la prima volta che Zalone dice no al Festival di Sanremo. Tre anni fa l’attore aveva rifiutato di partecipare alla kermesse precisando “L’ospitata è strapagata, ma sono soldi pubblici. E se li prendi scoppiano le polemiche. Ti massacrano”.

Avatar for Emanuele Ambrosio
Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here