Sacrificio D’Amore 2: anticipazioni puntata di mercoledì 27 giugno

Sacrificio d'amore

Sacrificio d’Amore 2: eccoci alle anticipazioni per quel che riguarda la seconda puntata che andrà in onda su Canale 5 mercoledì 27 giugno. Silvia Corradi, la moglie dell’ingegner Corradi pare scomparsa nel nulla, e si sospetta che si sia tolta la vita!

Sacrificio d’Amore 2: anticipazioni trama 27 giugno

Per il secondo appuntamento della fiction targata Mediaset con protagonisti Francesco Arca, Francesca Valtorta, Giorgio Lupano c’è in serbo un grosso colpo di scena: Silvia è morta?

La donna estremamente infelice per aver detto addio al suo amore Brado Prizzi, solo per salvargli la vita deve rinunciare anche all’amore di suo figlio Simone che il marito Corrado,  ha crudelmente allontanato da lei, portandolo a studiare in un istituto.

Silvia, sconvolta dal dolore per l’assenza del figlio inizia ad assumere in dosi sempre più massicce del laudano che gli procura il suo amico medico, Alessandro Lucchesi, interpretato da Luca Bastianello.

Sacrificio D’Amore 2: Silvia è davvero morta?

In realtà Silvia non si trova da nessuna parte, è come se fosse sparita nel nulla e che la terra l’avesse inghiottita. Dove sarà finita? Dove si nasconde?

I familiari, in modo particolare il marito temono per la sua vita. Corradi,  avendo scoperto un flaconcino di laudano vuoto teme che la donna, in preda alla disperazione possa aver compiuto un gesto estremo, uccidendosi.

Tutti si adoperano affinchè  Silvia venga trovata sana e salva e partecipano alla ricerca. Finalmente la situazione torna alla normalità e quella che poteva diventare una tragedia si risolve con il ritrovamento della donna.

Brando Prizzi al capezzale dell’amico Giosuè

Intanto, Brando ignaro di quanto stia succedendo alla sua amata Silvia è al capezzale dell’amico Giosuè le cui condizioni di salute sono veramente pessime.

La salute dell’amico è appesa ad un filo, respira a fatica e Brando gli è accanto giorno e notte. Oltre a lui, anche l’amica Lucrezia, che non li abbandona in un momento di difficoltà come questo.

Intanto le Cave riaprono

Un’altra novità nella seconda puntata di Sacrificio d’Amore  del 27 giugno è che  le Cave saranno riaperte ma ormai per Vito Prizzi non c’è più lavoro. Ammettiamolo. Le trame della fiction si fanno sempre più avvincenti ed è un vero peccato che, tuttavia, gli ascolti non riescono proprio a decollare.

Ricordiamo infatti, che la Fiction sospesa a gennaio per gli ascolti flop è stata spostata in questa stagione affinchè non avesse troppa concorrenza.

Ma nonostante ciò la puntata di mercoledì 20 giugno ha registrato il 7,4% di share pari a 1.579.000 telespettatori. A questo punto, auguriamoci che l’azienda non decida di eliminarla del tutto dai palinsesti!

mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here