“Rai Radio Kids” – un canale dedicato ai più piccoli da Giugno in Rai –

Rai Radio Kids

Torino, seconda giornata della 21esima edizione del Cartoons on the bay 2017” (il Festival internazionale dell’animazione cross-mediale e della tv dei ragazzi).

Il Direttore Generale della Rai, Campo Dall’Orto, ha annunciato una nuova offerta radiofonica Rai dedicata ai più piccini.

Si chiamerà Rai Radio Kids e verrà trasmessa dal servizio pubblico nazionale a partire dal 12 Giugno 2017.

Il primo canale “Cross-mediale” offerto dalla Rai

Colonne sonore di cartoni animati, fiabe, educazione all’ascolto e alla lettura, informazione… queste sono soltanto alcune delle proposte multimediali offerte da “Rai Radio Kids”.

Il programma, interamente dedicato ai bambini ed agli adolescenti, intende promuovere un intrattenimento sano.

Rai Radio Kids è un progetto unico nel suo genere – ha dichiarato il direttore di Radio Rai Roberto Sergio – che vedrà impegnata l’azienda in un importante sforzo produttivo dedicato ai bambini, rafforzando così il suo ruolo di servizio pubblico. Sentivamo forte il bisogno di dare voce ai bambini attraverso un canale radio a loro dedicato, iniziando un percorso che il resto dell’Europa ha già da tempo intrapreso con successo

Rai Radio Kids: Un canale a misura di bambino

Questo progetto digitale si ripropone di divertire educando e di intrattenere informando.

Sono molto legato a questo settore. – confessa il Direttore Generale della Rai Campo Dall’Orto – Come tanti, mi sono formato da ragazzino guardando i cartoni animati giapponesi. Ma il mio preferito era Lupin III, non ne perdevo una puntata!

Verranno, altresì, toccate tematiche sempre più sensibili alle nuove generazioni, quali la lotta al bullismo e l’educazione all’affettività.

Non solo intrattenimento ma anche musica.

Nel vasto programma di Rai Radio Kids sono stati inseriti anche spettacoli live (teatro musicale, concerti, eventi).

In questo modo, ragazzi e ragazze di tutte le età potranno interagire divertendosi, al fine di dar voce ai loro pensieri.

Estremamente importante, a tal proposito, sarà la collaborazione con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai.

«Si tratta di canale radio con tutte le caratteristiche di una radio tradizionale. – ha aggiunto Roberto Sergio – Un palinsesto, dei conduttori, una programmazione.. Accompagneremo il risveglio dei bambini, diventeremo “animatori di feste” nel pomeriggio, con musiche da ballare.. La sera, invece, accompagneremo a letto i più piccoli con ninne nanne, favole e filastrocche. E poi ancora spettacoli teatrali, personaggi, testimonial famosi amati dai più piccoli…».

Il coordinatore di «Rai Radio Kids» è Gianfranco Noferi e la sede produttiva sarà proprio nella città di Torino.

Per ascoltare l’intervista a Campo Dall’Orto su “Rai Radio Kids”, cliccate qui.

Continuate a seguirci per non perdere alcuna novità su questo interessante progetto digitale targato Rai e per rendere felici i vostri ragazzi.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAnticipazioni Una Vita, Puntate spagnole: Casilda e Martin sposi in prigione
Prossimo articoloUomini e Donne anticipazioni: Mario Serpa e Claudio Sona tornano in studio
mm
Sono una web writer in erba ed un'aspirante copywriter. Da sempre subisco il fascino delle parole in tutte le sue forme: forse non è un caso che il mio nome (Eufemia, dal greco “ eu phemì ” = colei che parla bene) contenga un verbo che significa 'parlare, dire, raccontare, etc'. Scrivere, infatti, rappresenta una delle mie più grandi passioni assieme al canto, alla musica ed ai viaggi. Sono una vera divoratrice di pellicole cinematografiche, amo i ‘courtroom drama’ - i film che si svolgono prevalentemente nelle aule di giustizia - e tutti i thriller. Per me, attori come Al Pacino, Robert De Niro e Jack Nicholson sono mostri sacri del cinema. Le serie tv che non smetterei mai di rivedere, invece, sono ‘Gomorra’, ‘How to get away with murder’ e ‘Lie to me’ (anche se vorrei trovare il tempo per vedere ‘House of cards’ e ‘Mad Men’).