Ore di angoscia per Maurizio Aiello, ex attore di Un Posto al Sole

Maurizio Aiello

Ore di angoscia quelle che hanno visto protagonista Maurizio Aiello. L’ex attore di Un posto al sole è stato notevolmante in pena per ciò che è successo al padre.

Paura per Maurizio Aiello, ex protagonista della soap UPAS

Brutti momenti per Maurizio Aiello, attore partenopeo, diventato famoso per essere stato uno tra i più amati protagonisti della soap opera di Rai 3 Un Posto al Sole.

L’artista ha vissuto delle ore davvero difficili per un incidente di cui il padre 85enne è stato vittima. Ricordiamo che l’attore napoletano Maurizio Aiello ha interpretato nella soap opera Un Posto al Sole l’iconico ruolo di Alessandro Palladini.

Il padre è stato investito nella tarda mattinata di giovedì 31 agosto 2017. Un camion, in retromarcia, lo ha travolto mentre Eugenio Aiello passeggiava tranquillamente, da solo lungo corso Vittorio Emanuele II, nel centro storico di Castellammare, in provincia di Napoli.

I passanti che hanno assistito alla spaventosa scena lo hanno soccorso immediatamente. Il padre di Maurizio Aiello, infatti, è stato subito aiutato a sedersi su una sedia e i suoi compaesani lo hanno tranquillizzato in attesa che arrivassero i soccorsi.

Il camionista che lo ha investito si è fermato e si è accertato delle condizioni dell’uomo che, a quanto raccontato dai testimoni oculari, è rimasto vigile e cosciente anche dopo la brutta caduta che gli ha provocato un’escoriazione alla testa.

Prontamente i passanti hanno chiamato il 118, Eugenio Aiello è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo di Castellammare dove i medici hanno fatto una serie di accertamenti. Al momento le sue condizioni sono stabili.

Maurizio Aiello molto legato alla sua famiglia

Mia figlia è una bambina allegra, socievole e molto matura per la sua età. Come papà credo di essere divertente, giocherellone, affettuoso e innamoratissimo ha confidato, qualche tempo fa al settimanale Nuovo Tv Aiello, che è molto legato alla sua famiglia tanto da dedicare alla moglie e alla figlia tutto il tempo libero.

Un matrimonio solido, due figli avuti dalla mogie Ilaria, da cui non si separa da 16 anni, se non per pochi giorni. L’arrivo del secondogenito è un sogno che si è avverato per Maurizio, che in passato ha dovuto sconfiggere un tumore.

Con la speranza che tutto proceda, come è stato assicurato dai medici, per il meglio, speriamo che l’angoscia lasci questa bella ed unita famiglia.