Omaggio a Robin Williams nell’anniversario della morte: maratona di film su Sky

Robin Williams morte, omaggio su Sky

In occasione dell’anniversario della morte di Robin Williams, Sky celebra il grandissimo attore americano con una maratona di film tutti da non perdere. Ecco i titoli e gli orari di programmazione per domenica 11 agosto 2019.

Sky celebra Robin Williams a 5 anni dalla morte

Domenica 11 agosto 2019 sono cinque anni dalla morte di Robin Williams, attore, doppiatore, comico e produttore cinematografico statunitense tra i più amati dal pubblico. Nel giorno della sua morte, Sky ha deciso di omaggiare l’attore Premio Oscar con una programmazione speciale. Una vera e propria maratona con alcuni dei suoi film più belli quella che andrà in onda dalle ore 10.30 su Sky Cinema Due con lo speciale “Omaggio a Robin Williams”.

Si parte con “Jumanji“, il film anni ’90 con il protagonista rimasto intrappolato in un gioco da tavolo. Alle ore 12.20, invece, spazio alla commedia “Good Morning, Vietnam” ambientata durante la guerra con l’attore chiamato ad interpretare un dj radiofonico. Alle 14.25 in onda “Piume di Struzzo“, il remake de “Il Vizietto”.

Robin Williams, la filmografia su Sky Cinema

L’omaggio a Robin Williams prosegue poi con uno dei suoi film più amati: “Hook – Capitan Uncino” alle ore 16.30. Si tratta della pellicola fantasy diretta da Steven Spielberg che ha visto l’attore condividere il set con Dustin Hoffman e Julia Roberts. Nel film Williams interpreta Peter Pan chiamato a tornare sull’isola che non c’è per salvare i figli ostaggi del Capitan Uncino.

Non solo film nello speciale dedicato all’attore scomparso l’11 agosto del 2014; alle ore 18.55 spazio al documentario “Nella mente di Robin Williams” trasmesso su HBO nel 2018 e dedicato alla carriera, ma anche alla sfera intima e privata dell’attore raccontato da amici e colleghi.

Gran finale con due film importantissimi per la sua carriera: alle ore 21.15 “Will Hunting – Genio Ribello“, scritto e interpretato da Matt Damon e Ben Affleck, con cui nel 1998 ha vinto il Premio Oscar come miglior attore non protagonista e a seguire, alle ore 23.25, “The Final Cut“, il thriller fantascientifico del 2004 diretto di Omar Naim.

Avatar for Emanuele Ambrosio
Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here