Non Mentire – Serie Tv con Alessandro Preziosi e Greta Scarano su Canale 5

alessandro preziosi

Alessandro Preziosi assieme a Greta Scarano saranno i protagonisti di una fiction Mediaset intitolata Non Mentire. Andrà in onda su canale 5 nella prossima stagione televisiva, molto probabilmente già nell’autunno 2018.

Non Mentire su Canale 5: prime indiscrezioni sulla nuova fiction Mediaset

La fiction è un remake di una serie britannica di ITV e Sundance TV di enorme successo, “Liar – L’Amore Bugiardo” e segna il ritorno di Preziosi alle serie tv Mediaset, dopo setti anni di assenza.

Ad affiancarlo sul set Greta Scarano, volto già noto di Squadra Antimafia e di film di successo: Suburra, Smetto quando voglio e Diva!

Non Mentire, nuova fiction Mediaset su canale 5

La fiction ha ottenuto un enorme successo in Patria, circa nove milioni di telespettatori a puntata e Mediaset cercherà di eguagliare se non superare i numeri britannici.

In effetti, la serialità proposta da Mediaset in questi ultimi hanno ha registrato ascolti carenti e poco esaltanti per cui si punta ad un prodotto dal respiro internazionale e una qualità attoriale degna di nota.

Preziosi è garanzia di successo, e le fiction girate per la Rai ne sono la dimostrazione. Non Mentire vedrà la regia di Gianluca Tavarelli, già firma degli episodi della fiction Il Giovane Montalbano e sarà prodotta da Indigo Film. Le riprese sono già iniziate i primi di giugno nella città di Torino.

Non Mentire- di cosa parla (trama)

Per quanto riguarda la trama dovrebbe seguire in linea di massima quella inglese, i cui protagonisti sono Joanne Froggat e Ioan Gruffud che interpretano rispettivamente Laura Nielson e Andrew Earlham la cui vita cambia radicalmente dopo un evento che li coinvolgerà entrambi, portandoli ad una battaglia senza esclusione di colpi in pieno thriller mozzafiato.

È molto probabile che i nomi dei protagonisti rimangano gli stessi anche nella versione italiana, adattandoli ovviamente alla nostra lingua, per cui saranno Andrea e Laura, cambiandone solo il cognome.

Laura è una professoressa senza nessun legame sentimentale, ed Andrew è un vedovo, famoso chirurgo che si prende cura del figlio. Proprio il figlio è uno studente di Laura.

Tra lei e il padre del ragazzo, Andrew, nasce una complicità che sfocia in una notte di passione.

Tuttavia, le conseguenze della notte passata assieme assumeranno delle sfumature differenti: lei accusa lui di stupro e lui respinge ogni accusa, dichiarando che è stato un rapporto consenziente.

L’opinione pubblica si divide

Iniziano le indagini del caso e naturalmente il caso diventa di dominio pubblico e il clamore mediatico che si sviluppa intorno è immenso. L’opinione pubblica si divide: c’è chi ritiene Andrew colpevole, chi invece Laura.

Naturalmente si aspetta il colpo di scena finale per vedere chi dice la verità e chi mente!

Le puntate saranno verosimilmente soltanto tre composte da sei episodi.

Non Mentire fiction con Alessandro Preziosi sul remake di Liar

La serie originale Liar è stata ideata dai produttori e sceneggiatori Harry e Jack Williams. E’ un thriller psicologico che ha tenuto incollato alla tv il pubblico inglese tanto che è stata confermata una seconda stagione per il 2019.

Appuntamento dunque in autunno per la Fiction Mediaset Non Mentire con Alessandro Preziosi e Greta Scarano.

mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here