Lorenzo Crespi choc su Twitter: “Morirò presto”

lorenzo crespi

Lorenzo Crespi ed il suo sfogo choc su Twitter: “Morirò presto, non ho soldi e Barbara D’Urso sa che…“. A quanto sembra le sue condizioni di salute si sono ulteriormente aggravate e l’attore, in preda alla disperazione lancia un drammatico appello.

Lorenzo Crespi lancia il suo appello su twitter

E’ disperato Lorenzo Crespi per lanciare un appello su twitter, in cui si legge tutta la sua amarezza e solitudine, mentre combatte una malattia, che lo sta rendendo sempre meno padrone di se stesso e delle sue forze.

Ricordiamo che l’attore è stato colpito da una malattia molto insidiosa ai polmoni. Ora le sue condizioni di salute si sono ulteriormente aggravate.

Quelle economiche ancora peggio, per questo è deluso da chi lo ha abbandonato e puntando il dito contro i colpevoli, allo stesso tempo chiede aiuto, chissà chi ascolterà il suo concitato messaggio?

Dice di riuscire a fare niente, nemmeno a prendersi cura del suo amato cane, probabilmente l’unico che gli tiene compagnia. L’attore proveniente dalla Sicilia, si rivolge anche a Barbara D’Urso, ad ogni altro, per riuscire a pagare le bollette insolute.

L’accusa choc di Lorenzo Crespi

Morirò presto, sputate in faccia a quelli che in tv diranno che mi volevano bene”. L’attore ha postato sui social un durissimo sfogo, accusando anche Barbara D’Urso.

Lorenzo Crespi si trova in uno di quei periodi neri, in cui è difficile vedere una via di uscita, uno spiraglio di luce in fondo al tunnel della malattia e della solitudine, in cui lo hanno, come dice, lasciato.

Qualcuno ha deciso di mettere una lapide sul mio nome, condannato a morte con 2 proiettili in una busta nel 2007, una vita spappolata con complotti assurdi..solo perché ho detto no e mi sono rifiutato di accettare una collusione tra ‘ndrangheta e Rai durante Gente di mare”.

Crespi continua: “Se non è tutto assurdo questo. Sono due anni che non torno a casa, che non vedo mia madre, la mia amata Messina, la mia strada, i miei fratelli..manco ancora per poco perché la mia vita sta cambiando radicalmente”.

Dimostra tutto il suo avvilimento per avere lavorato 20 anni e non poterlo più fare, sia per le sue condizioni, che per la mancanza di offerte. Ecco uno dei tanti post di Lorenzo Crespi:

Le sue accuse continuano ed affermano che gli è stata augurata la morte, piuttosto che riesca a spifferare a qualche magistrato la verità su ciò che è successo.

Dichiara anche che non avrà alcun problema con la Sicilia ed i Siciliani, oltre che con la sua città e chiede di condividere il suo modo di pensare.

Lorenzo Crespi ha postato su Twitter un messaggio, in cui rivela lo stato di emarginazione ed il decorso senza ritorno della patologia, che lo ha colpito ai polmoni.

L’attore ha parlato di Barbara D’Urso, del suo abbandono. Molti altri, nei successivi commenti, si sono aggiunti a Lorenzo.

Poi l’attore siciliano ha chiarito che la conduttrice, chiamata in causa, non potrebbe fare altro che invitarlo alla sua trasmissione. Di sicuro però il suo è un bisogno concreto.

Una casa in cui abitare ed i soldi per le bollette. Rivolgendosi ai fans dice di non prendersela con la conduttrice televisiva, ma con “quei criminali dittatori comunisti in Rai”, che fanno paura.

Qualcuno sentirà e provvederà ad aiutare Lorenzo Crespi?

CONDIVIDI