Lo sfogo di Heather Parisi, dopo lo show. “hanno tagliato tutto su di me, mantenendo tutto su Lorella”!!

E’ con queste parole che Heather Parisi mette la parola fine allo show evento di Rai Uno <Nemicamatissima> andato in onda venerdì 2 e sabato 3 dicembre in prima serata.

Come molti artisti fanno, in questi anni sempre più social, affida ad un post su Facebook il suo sfogo in cui sottolinea che :

Mi devono spiegare per quale strana coincidenza i desideri della mia nemica amatissima siano stati esauditi e i miei no. […] ma non c’è stato verso e la risposta è stata sempre la stessa: facciamo televisione di successo da 20 anni e sappiamo come funziona.

E così alla fine sono stata mandata sul palcoscenico in attesa che qualcosa accadesse e solo di rado ho incrociato la mia nemica amatissima.

Molti hanno frainteso certa mia insofferenza e certe mie espressioni del volto per poco rispetto di questo lavoro. <È esattamente il contrario>.

Sono una professionista impeccabile e detesto veder calpestato lavoro, abnegazione e rispetto per il pubblico in nome di pure convenienze di scuderia. Perché di questo si è trattato. E questo è stato il peccato originale”.

Due showgirl importanti, tuttavia forse, una più dell’altra!?

  • Quando Heather Parisi parla di <convenienze di scuderie>, a cosa si riferisce? Forse al fatto che <Nemicamatissima> è stato prodotto da Lucio Presta, che è, anche agente della Cuccarini?
  • Il riferimento pare abbastanza chiaro, ma le lamentele della Parisi vanno oltre e toccano anche il montaggio, la postproduzione e i tanti tagli che sono stati fatti sul materiale registrato su di lei.

Ammettiamolo. L’attesa per questo show era alle stelle, soprattutto se, come me, hai vissuto i meravigliosi  anni Ottanta e i sabato sera eri incollata alla tv a vedere lo stacco di coscia della Parisi, piuttosto che gli occhioni blu della Cuccarini.

Le due showgirl eredi di Raffaella Carrà (dopo di loro, il nulla assoluto) tornavano insieme in televisione, giocando su una presunta rivalità che all’epoca aveva alimentato le carriere di entrambe e che oggi serviva da pretesto per metterle di nuovo insieme e regalare al pubblico un  varietà vecchio stile. 

Un varietà di quelli belli, conditi con tanta musica- i loro successi e le loro sigle famosissime- attingendo da quel passato che ci piaceva tanto e che ha segnato  anni gloriosi per lo spettacolo televisivo italiano, ormai temo, irripetibili.

Lorella Cuccarini  apparsa più in forma, anche perché è spesso in video e non ha perso l’abitudine di cantare, ballare e “tenere il palco” bene.

Hether Parisi, lontana dalla  tv e dall’Italia ormai da anni,  aveva annunciato prima dello show che non avrebbe ballato – a 56 anni sarei solo ridicola – e si è dilettata con dei  monologhi sulla donna, sull’età che passa e sulla capacità di accettare i segni del tempo.

Forse questo non ha molto convinto gli autori e molti stralci sono stati tagliati..

Il perchè?

Decidetelo voi..

La replica di Lorella non si fa attendere.

Preferendo buttare acqua sul fuoco, nella trasmissione di Fabio Fazio “Che tempo che fa”

dichiara:

Beh, bisognerebbe parlare con lei… Io posso dirti semplicemente solo che noi abbiamo finito la seconda serata in un abbraccio, ci siamo abbracciate a terra, ci siamo tolte i microfoni, siamo scoppiate in lacrime perché era stata un’avventura faticosa ma anche bellissima. E mi ha detto delle cose stupende. Vorrei rimanere a quel momento. Voglio pensare che Heather, l’autentica, sia quella lì”.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl film da vedere stasera, 6 dicembre – Demolition Man
Prossimo articoloBoom di ascolti per Selfie – Le Cose Cambiano | Auditel 5 Dicembre 2016
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..