Lie to me: quando mentire è impossibile! [SERIE TV]

LIE TO ME: The Lightman Group returns to expose the truth behind the lies in LIE TO ME airing Monday, June 7 (8:00-9:00 PM ET/PT) on FOX. Pictured: Tim Roth ©2010 Fox Broadcasting Co. CR: Patrick Ecclesine/FOX

Quante volte nella vita, parlando con qualcuno ci capita di chiederci: “cosa sta pensando veramente?” E vedendolo annuire pensare ancora: “sarà veramente interessato a ciò che diciamo oppure pensa ad altro?” Se anche a voi capita di farvi queste domande o se, semplicemente vi incuriosisce almeno un po’ l’argomento, Giallo ha la serie tv giusta per voi: Lie to me

Questa serie (realizzata dagli stessi produttori di 24) narra le vicende del dottor Cal Lightman (interpretato da Tim Roth) e della sua squadra che, unendo abilità investigative con l’esperienza di Lightman nell’interpretazione delle “micro espressioni facciali”, aiuta l’FBI a risolvere casi apparentemente impossibili effettuando interrogatori che tengono conto non solo di ciò che dicono i sospettati ma, soprattutto della loro espressione mentre lo dicono, cioè di tutti quei piccoli segnali espressivi che lo stravagante dottor Lightman è in grado di individuare finché svolge l’interrogatorio.

In ogni puntata oltre alle storie dei crimini si intrecciano le vicende personali dei colleghi/amici e familiari di Lightman, tra gli altri:
La figlia adolescente EMILY (interpretata da Hayley Mc Farland): Di cui Lightman ha la custodia condivisa con l’ex moglie; si trova spesso in contrasto con il padre per via dei suoi modi che le impediscono di avere la libertà che vorrebbe ma è molto simile a lui nelle capacità che a volte dimostra di avere nel capire le persone; infine pur volendo bene ad entrambi i genitori non vuole che tornino insieme perché è molto legata alla dottoressa Gillian Foster e vorrebbe che lei e suo padre si mettessero insieme, avendo capito, forse prima di lui, quanto lui tenga a lei.

La psichiatra GILLIAN FOSTER (interpretata da Kelli Williams): Collega e migliore amica di Cal Lightman. L’ha conosciuto quando, lavorando al pentagono, le viene affidato il compito di valutare la sua affidabilità per permettergli di lavorare con l’Intelligence ed in seguito fondano, insieme, un’agenzia investigativa: il Lightman Group. E’ molto legata ad Emily Lightman e pian piano il sentimento di amicizia per Cal si trasforma in amore.

L’ex agente della polizia aeroportuale RIA TORRES (interpretata da Monica Raymund): Ha un vero talento nel riconoscere le micro espressioni facciali frutto delle violenze fisiche subite dal padre.
Superata l’iniziale antipatia nei suoi confronti, dovuta alla naturale abilita della dottoressa Torres di fare cose che Lightman è riuscito ad imparare solo dopo svariati anni di studio e tentatvi, lui impara a fidarsi di lei a tal punto da lasciarle affrontare dei casi, affiancata solo dal Loker.

Il ricercatore ELI LOKER (interpretato da Brendan Hines): E’ un ricercatore dal carattere stravagante ed originale, che ha deciso di non mentire più a nessuno in vita sua e che, pur temendo Lightman, lo considera il suo idolo e cerca sempre di fargli buona impressione.

Riusciranno Cal Lightman ed il suo team a smascherare il colpevole, individuando quella micro espressione facciale in grado di tradirlo? Non ci resta che scoprirlo insieme su Lie To Me, che ci farà capire che a volte… mentire è impossibile

Buona visione su Giallo

Martedì alle 22:50 (Giallo canale 38); Giovedì alle 21:05 (Giallo canale 38) e Sabato alle 19:20 (Giallo canale 38)

CONDIVIDI