La Squadra, serie tv polizesca. Le repliche, ecco dove

la squadra

Siete appassionati di tutte le serie a carattere poliziesco? In particolare quelle prodotte nel nostro Paese? Se la risposta è positiva, su Rai Premium c’è il programma che fa per voi, mi riferisco a: “La Squadra

Scopriamo insieme di cosa si tratta

E’ una serie televisivamade in Italy”; Appartiene ad un genere misto tra quello drammatico e quello poliziesco;

E’ datata 2000 ed è stata prodotta fino al 2007; E’ composta da ben otto stagioni;

Ogni puntata ha una durata media compresa tra i novanta e i cento minuti.

Del cast della serie fanno parte attori (ed attrici) già noti al pubblico di piccolo e grande schermo per aver interpretato ruoli in produzioni più o meno famose, ecco qualche nome:

Massimo Bonetti: classe ‘51, è un regista ed attore italiano. La sua carriera nel mondo della recitazione può vantare la partecipazione a film e serie televisive come: “La notte di san Lorenzo”; “Kaos”; “Giovanni Falcone”; “La piovra”; “Distretto di Polizia”; “Una pallottola nel cuore 2”; ecc…

Valentina Carnelutti: classe ‘73, è regista, doppiatrice ed attrice italiana. La sua carriera nel mondo della recitazione può vantare la partecipazione a film e serie televisive del calibro di: “E allora mambo”; “La meglio gioventù”; “Manuale d’amore 2”; “Caos calmo”; “Un posto al sole”; “R.I.S. 5 – Delitti imperfetti”; “Squadra antimafia”; ecc…

Nello specifico la serie televisiva: “La squadra”, racconta le vicende del commissariato (di pura fantasia), “Sant’Andrea”, a Napoli

Cosa succederà?

Se anche voi siete curiosi di scoprirlo, non vi resta che sintonizzarvi su Rai Premium, e…

Buona visione!

Dal Lunedì al Venerdì alle 15 (circa) (su Rai Premium, canale 25).

N.B: Giorni e orari possono essere soggetti a modifiche.

CONDIVIDI
Articolo precedenteProgrammazione tv del 5 febbraio 2017 – prima serata
Prossimo articoloLegion, la nuova serie Marvel su Fox dal 13 Febbraio
Mi chiamo Chiara, ho 27 anni e la mia più grande passione è la scrittura, che coltivo sin da quando posso ricordare. Nel tempo libero oltre a scrivere (per lo più racconti) mi piace molto anche leggere, ascoltare musica e guardare la televisione (in particolare serie tv poliziesche e programmi reality/tutorial, che trovo molto interessanti perché permettono sempre di imparare cose nuove). Infine un’altra mia grande passione sono i bambini, con i quali ho anche l’ambizione di poter lavorare o come educatrice di asilo nido (lavoro per cui sono abilitata da una laurea) o come baby sitter. Di loro mi piace soprattutto la loro genuinità ed il fatto che sono privi di filtri e che trasmettono molta allegria.