Isola 2018, Rosa Perrotta e la gaffe sulla lingua italiana: il popolo di Twitter la deride

Rosa Perrotta

In uno dei tanti daytime dell’Isola dei Famosi 2018, il pubblico ha notato una clamorosa gaffe di Rosa Perrotta, sulla lingua italiana. Il web è letteralmente insorto su questo errore. La cosa che ha fatto scalpore è soprattutto perché la ragazza è laureata con 110 e lode come ha sottolineato lei, più volte.

La gaffe sulla lingua italiana di Rosa Perrotta

Non è passata inosservata la gaffe di Rosa Perrotta in uno dei tanti daytime, riproposti in diretta nella puntata del martedì. Alle due naufraghe, Rosa ed Elena che “vivono” nell’Isola Che non C’è, è stato consegnato un comunicato dalla produzione.

La Perrotta non è stata capace di leggere “Sig.ra” come  abbreviazione di “Signora”, ma ha letto SIGRA. Poi le due naufraghe si sono interrogate:

Cos’è SIGRA? Sarà la sciamana?”

La gaffe di Rosa Perrotta fa ridere il popolo di Twitter

Una gaffe questa, che il web non ha proprio preso bene e che è stato motivo di critiche asprissime nei confronti della ragazza. Infatti se un errore può capitare a tutti, non è accettabile che una laureata con 110 e lode, come più volte lei ha sottolineato, possa sbagliare in modo così vistoso.

Di seguito vi riportiamo i Tweett  che hanno travolto la fidanzata di Pietro Tartaglione:

Una gaffe che ha fatto ridere il popolo di Twitter dunque, e che forse non si perdona all’ex tronista di Uomini e Donne che una laureata con 110 e lode come ha spiattellato bellamente a Nadia Rinaldi possa poi avere uno scivolone del genere.

Ricorderete sicuramente che durante il famoso litigio con l’attrice romana, la Perrotta le ha detto:

Sono laureata con 110 e lode, l’italiano te lo posso insegnare.

Insomma, aldilà dell’errore che può capitare a tutti, il web non dimentica la spocchia e l’arroganza con cui la giovane donna si è rivolta alla Rinaldi.

In fondo Nadia le aveva semplicemente detto, “lo capisci l’italiano” una frase che viene in automatico quando non ci si comprende, come a voler dire: “ma sei scemo?”

Sicuramente non c’è un retro-pensiero in frasi del genere e vanno prese con leggerezza perché magari dette in un momento di rabbia. Rosa Perrotta, invece ha puntualizzato la sua laurea e il suo voto, ed ecco che poi il web la massacra…

Non vogliamo rincarare la dose, per cui siamo vicini a Rosa e comprendiamo che dopo mesi di fame, di freddo, di lontananza da casa ci si possa confondere… forse!