Isola 2018: Magnolia, la nota ufficiale sul “canna-gate”: “Nessuna PROVA EVIDENTE, tuteleremo le nostre ragioni”

alessia marcuzzi isola dei famosi

Isola dei Famosi 2018, Magnolia attraverso una nota ufficiale rende noto qual è la sua posizione in merito alla vicenda portata alla luce dall’attrice a luci rosse Eva Henger, sul consumo di “spinelli” all’isola.

Magnolia rende nota la sua posizione

La società di produzione del reality show, Magnolia, fa sapere quale è la sua posizione in merito alla vicenda denominata “canna gate”. Dopo averne parlato giornali, siti e programmi tv che si sono abbondantemente occupati della vicenda ecco la decisione della casa di produzione.

Canna-gate, Magnolia: “Nessuna prova evidente, tuteleremo le nostre ragioni”

Magnolia, società produttrice del reality, in una nota riferisce::

abbiamo appreso da organi di informazione che alcuni partecipanti, una volta rientrati in Italia, avrebbero dato credito alle dichiarazioni della signora Eva Henger

riportate nelle scorse settimane dai media, secondo la quale, prima dell’inizio del gioco, uno dei partecipanti si sarebbe procurato e avrebbe fumato ‘spinelli’

affermando che “si tratta di dichiarazioni dalle quali, ove venissero confermate, Magnolia prende le debite distanze

e che sono peraltro contraddette da quanto riferito, sempre sui media, da altri partecipanti rientrati dal gioco.

La posizione di Alessia Marcuzzi ribadita nella puntata del 20 febbraio

La conduttrice entra a gamba tesa nel merito della vicenda affermando che il filmato audio che le è stato fatto sentire da Striscia la Notiza l’ha spiazzata ma ribadisce la sua posizione lontana da quella della Henger. La Marcuzzi spiega ciò che ha sentito:

In questo filmato ho sentito solo un audio dove c’era la voce di un concorrente che è uscito dall’Isola ma non è qui presente (in quel momento erano inquadrate solo Eva Henger e Nadia Rinaldi,) e mi hanno fatto ascoltare questa testimonianza, abbastanza pesante, che avvalora la tesi di Eva.

Ci tengo a ribadire che ne abbiamo avute delle altre – tipo quella di Nadia a Pomeriggio Cinque da Barbara d’Urso – contrastanti.

La mia posizione è quella che ho tenuto dall’inizio.

Nella mia vita non ho mai fumato una sigaretta perché non so aspirare il fumo e ribadisco che sono contraria all’uso delle droghe.

Le prove tangibili che chiediamo per ora non sono visibili, queste sono testimonianze di persone, ognuna dice la sua”.

Finirà finalmente questa storia?

CONDIVIDI