Iron Man: cast, trama, recensione e opinioni sul film

Iron Man, Film

Iron Man è una pellicola più amata dal pubblico che dalla critica, che ha riscosso un enorme successo e che ha fatto sognare grandi e piccini. Il successo? L’eroe della Marvel ha fatto breccia nei cuori del pubblico, la sceneggiatura scorrevole, invece, ha permesso a tutti gli spettatori di passare un paio d’ore in allegria. Ciliegina sulla torta è stato l’ottimo cast convocato sul set per la realizzazione del film partendo dal fumetto. Grazie a questi ingredienti, che hanno reso tutto perfetto, come ci si poteva aspettare sono poi arrivati gli attesissimi sequel.

Iron Man: cast e trama

Iron Man è una pellicola d’azione e avventura del 2008 diretta da Jon Favreau.

Nel cast vi sono: Robert Downey Jr., Terrence Howard, Jeff Bridges, Gwyneth Paltrow, Leslie Bibb e Shaun Toub.

Trama

Anthony Stark, un inventore geniale e miliardario col vizio delle donne e delle attività filantropiche, ha ereditato patrimonio e ingegno dal padre scomparso in un incidente d’auto.

Tony, a capo di una azienda produttrice di armi per il governo americano, durante un test in medioriente, per verificare l’efficienza di un’arma sperimentale, è stato catturato da un gruppo di estremisti. L’uomo, ferito al cuore da una scheggia, ha rischiato grosso. Soccorso e curato da Yinsen, un fisico esperto di cibernetica, Tony ha potuto tornare a vivere grazie ad un organo artificiale.

Per fuggire alla prigionia, però, Tony ha dovuto progettare in segreto un’armatura molto particolare con cui, poi, è diventato un vero e proprio supereroe.

Iron Man: recensione e opinioni

Ottima la performance di Robert Downey Jr. che riesce a rendere l’eroe il più umano possibile e che non scade mai nel ridicolo. L’attore riesce cioè a trasformarsi nell’eroe della Marvel nel migliore dei modi andando ad ottenere un ottimo risultato finale. Secondo molto spettatori che hanno visto il film, come si può leggere sui social, Downey porta a casa un bel voto per essere riuscito a rimanere fedele al fumetto e a trasportare nella realtà cioè che i lettori avevano sempre immaginato.

Ottima anche l’interpretazione di Gwyneth Paltrow. L’attrice si è calata alla perfezione nei panni della segretaria e badante del capo di cui è innamorata pazza.

Perfetti gli effetti speciali. Tutto sembra davvero naturale. In molti hanno  concordato nel dire di non essersi accorti di come, anche a livello grafico, fosse stato possibile realizzare determinate scene.

Si può guardare questo film per puro e semplice divertimento. La trama è scorrevole e le due ore passano senza problemi ed in allegria. Iron Man non è ci certo una di quelle pellicole impegnate e cervellotiche che solo pochi possono capire, ma, al contrario, si tratta di un film per tutta la famiglia che può essere letto perfettamente da piccoli e grandi senza alcun problema.

Insomma un film da vedere!

mm
Sono una giornalista pubblicista e amo la televisione, anche i programmi trash. Una mia prof del liceo mi ha insegnato che bisogna avere la mente aperta e guardare sempre tutto. C’è un tempo per ogni cosa: un tempo per  un bel documentario, un tempo per un talk polito e un tempo per Gemma e Giorgio o il GF Vip.   Potrei riguardare all'infinito le puntate di Grey’s Anatomy e Una Mamma per amica. Divisa fra Emilia Romagna e Abruzzo, amo viaggiare e scoprire piccoli angoli di Paradiso anche se il mio habitat naturale è la spiaggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here