Il supplente, anticipazioni puntata 27 giugno: in cattedra Flavio Insinna

Flavio Insinna

Ultima puntata de “Il Supplente”, il docu-reality di Rai 2 che questa settimana vedrà sedere in cattedra il conduttore Flavio Insinna

Tutto pronto per il gran finale della prima edizione de “Il Supplente“, il docu-reality di Rai 2. Un esperimento riuscito per la seconda rete diretta da Andrea Fabiano se consideriamo gli ottimi ascolti e la risposta del pubblico e dei social che ha premiato il programma. Ecco tutte le anticipazioni sull’ultima puntata.

Il Supplente Rai 2: ultima puntata

Mercoledì 27 giugno 2018 alle ore 21.50 andrà in onda la terza ed ultima puntata de “Il Supplente“, il nuovo programma di Rai 2. La sfida ideata da Lamberto Ciabatti e Andrea Salomone è stato un grande successo complice la partecipazioni di alcuni personaggi amatissimi dal pubblico televisivo.

Dopo la prima puntata con i supplenti Roberto Saviano e Mara Maionchi, la seconda ha visto sedere in cattedra J-Ax e Enrico Mentana. Gran finale con Flavio Insinna, supplente vip dell’ultimo appuntamento.

Si tratta di una sorta di comeback per il conduttore che sta vivendo un periodo particolare dal punto di vista professionale.

Flavio Insinna a Il Supplente

Dopo il caso mediatico scoppiato con i video e i fuori onda mandati in onda da “Striscia La Notizia“, Flavio Insinna sta cercando di riconquistare la fiducia dei telespettatori. Reduce anche da alcune disastrose esperienze televisive dal punto di vista degli ascolti su Rai3, chissà che il conduttore non possa cominciare a ricostruire un rapporto con il suo pubblico con la partecipazione a Il Supplente.

Insinna sarà “supplente vip” all’Istituto di Istruzione Superiore “Leopoldo Pirelli” di Roma nella classe 5A. Sarà al posto dell’insegnante di italiano e la sua lezione avrà come tema “il saper fare squadra”. Dal lavoro, all’amicizia, alla famiglia, il saper fare squadra è importantissimo per il conduttore che, tra un’interrogazione sulla Divina Commedia e una poesia di Umberto Saba, ricorderà anche il caro amico e collega Fabrizio Frizzi. Un uomo “che ha vissuto e lavorato pensando allo spirito di squadra” e che gli ha cambiato la vita.

Da parte dei vertici Rai c’è tutta l’intenzione di “risanare” l’immagine del conduttore che dalla prossima stagione televisiva sarà al timone della nuova edizione de “L’Eredità“, il quiz show di successo condotto dal grandissimo Fabrizio Frizzi. Una scelta giudicata inopportuna dal pubblico dei social e non solo, ma che chissà non possa rivelarsi giusta.

Una cosa è certa: Flavio Insinna è pronto a salire in cattedra per un giorno come supplente vip dell’ultima ed imperdibile puntata del docu-reality di Rai 2.

L’appuntamento con “Il supplente” è per mercoledì 27 giugno in prima serata su Rai 2.

Potrebbe interessarti: Flavio Insinna all’Eredità, nella stagione televisiva 2018/19: nuova querelle con Striscia la Notizia?

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here