Grande Fratello Vip 3, Enrico Silvestrin attacca la produzione: “Non puoi farmi questo, mi tiro fuori!”

Enrico Silvestrin - Gf Vip

La terza puntata del Grande Fratello Vip 3 è stata ricca di contenuti. Le emozioni contrastanti di Francesco Monte, il passato di Silvia Provvedi, lo scontro tra Valerio Merola, Maurizio Battista e Enrico Silvestrin, l’eliminazione dell’ex conduttore e le temutissime nomination. Una puntata ricca di spunti, che sicuramente riaprirà molte piaghe durante la settimana. Già ieri sera, Enrico Silvestrin era molto arrabbiato con la produzione del reality show e si è sfogato a tavola con Walter Nudo. Il disc jockey accusa la produzione di usarlo solo come personaggio “rissoso”.

Grande Fratello Vip 3, duro attacco di Enrico Silvestrin alla produzione: “Mi tiro fuori!”

Dopo la terza puntata del Grande Fratello Vip 3, Enrico Silvestrin era un fiume in piena ed ha attaccato duramente la produzione del reality show:

Se mi devi far uscire così non ci sto. A loro fa comodo, ma non uso la mia faccia, la mia carriera e il mio spessore per fargli comodo. Così non mi sta bene. Ho uno spessore e finora quello non si è mai visto.

Secondo il disc jockey, la produzione lo userebbe solo come personaggio “rissoso”, non facendo uscire altri lati del suo carattere. Silvestrin ha confessato che nei colloqui di agosto e settembre aveva chiesto alla produzione di preparare qualcosa per il compleanno del figlio, ma ieri, oltre al messaggio mandato dal papà stesso, non è andata in onda nessuna clip.

Gf Vip, vincono i giovani e i più “maturi” vanno in nomination

La linea verde del Grande Fratello Vip 3 stravince contro i più “maturi”. Le nomination di ieri sera hanno scavato un solco tra il gruppo dei giovani e quello dei più anziani.

Se i ragazzi vanno d’amore e d’accordo tra di loro, non si può dire lo stesso per quelli un po’ più grandi. È scontro aperto, infatti, tra i due gruppi: Eleonora GiorgiIvan Cattaneo da una parte, Enrico SilvestrinMaurizio Battista e la Marchesa Daniela del Secco dall’altra. In nomination sono andati la Giorgi, Silvestrin e Cattaneo.

La Marchesa si è salvata per un pelo. E i giovani godono.

mm
Diplomato al Liceo classico, frequento il terzo anno del Cdl in Lettere moderne. Sono Giornalista pubblicista da aprile 2017 e scrivo principalmente di calcio, anche se in passato mi sono occupato molti di spettacolo, gossip e TV. Scrivere è più che una passione per me e spero che mi seguiate in tanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here