Grande Fratello Vip 2018: Eleonora Giorgi, da diva del cinema a regina dei Reality

Eleonora Giorgi

Eleonora Giorgi una delle protagoniste del Grande Fratello Vip 2018 forse alle giovani generazioni non è molto nota, ma la sua carriera inizia fin da giovanissima.  E’ una delle star del nostro cinema a cui ha unito l’attività di regista, sceneggiatrice, produttrice e scrittrice.

Eleonora Giorgi da diva del cinema al Regina dei reality

La Giorgi all’interno del reality condotto da Ilary Blasi e Alfonso Signorini si distingue per educazione garbo e sobrietà.

Non conosciuta moltissimo dal pubblico di giovanissimi che seguono fedelmente i reality ripercorriamo assieme la carriera- parte di essa, tutta sarebbe impossibile- attraverso questo articolo.

Gli inizi della sua carriera: da Fellini alle commedie sexy

Eleonora Giorgi, di una bellezza infinita senza artefici e fronzoli tanto cari alle generazioni di oggi-che ricorrono ai bisturi con facilità estrema- inizia la sua carriera oltre 40 anni fa.

Ancora sconosciuta recita in Roma di Fellini nel 1972, dedicandosi poi a commedie sexy dal 1979-1988 con a fianco attori del calibro di Carlo Verdone, Renato Pozzetto, Adriano Celentano e Nino Manfredi.

Il matrimonio con Angelo Rizzoli

Dal 1979 al 1984 Eleonora Giorgi è la signora Rizzoli. Conosce l’editore e produttore Angelo Rizzoli ad una festa e poco dopo si sposano. Da questo matrimonio nasce Andrea nel 1980.

Tuttavia il matrimonio dura solo 5 anni a causa dell’arresto di Rizzoli coinvolto nello scandalo della Loggia P2 che fa naufragare inevitabilmente l’unione fra i due.

I primi successi cinematografici

  • Nel 1979 la ritroviamo intensa e drammatica nel film con Mariangela MelatoDimenticare Venezia” di Franco Brusati
  • Nel 1980 un successo travolgente con Renato Pozzetto in un film diretto da Castellano e Pipolo “Mia moglie è una strega” che fu campione di incassi al botteghino.
  • L’attrice sarà poi una donna in carriera in “Mani di fata” nel 1983 con a fianco Adriano Celentano.

Sapore Di Mare 2: conosce Massimo Ciavarro suo secondo marito

Nel 1983 la ritroviamo invece in Sapore di Mare 2 dove incontra quello che puoi diventerà il secondo marito Massimo Ciavarro. Da questa unione nasce Paolo Ciavarro che vediamo ogni giorno a Forum con la  Palombelli.

Il ruolo della Consacrazione: Borotalco

Nel 1982 un ruolo straordinario che ne decreta la consacrazione: Borotalco con a fianco Carlo Verdone.

La Giorgi nel ruolo di Nadia accanita fan di Lucio Dalla, Verdone che si trasforma da Sergio mite e impacciato impiegato in Manuel Fantoni, che a sua volta è un millantatore incallito.

Sergio/Manuel affascinato da Nadia, si inventa tutta una vita e una storia per conquistarla dicendole di essere amico di Dalla, e il gioco fatto…

Una commedia degli equivoci che le permettono di vincere il David di Donatello e il Nastro d’Argento.

Nel 1988 girerà sempre con Verdone un altro film che si chiama “Compagni di Scuola”.

L’approdo in tv nel 2002

Nel 2002 la Giorgi è di nuovo in TV con la fiction in otto puntate “Lo Zio d’America” per la regia di Rossella Izzo.

Nella fiction è Beatrice direttrice di un centro di bellezza, sorella di Christian De Sica. Il successo dà vita un seguito di altre quattro puntate in onda sempre su Rai 1 nel 2006 .

Eleonora Giorgi: da Ballando con le Stelle al GFVIP

La ritroviamo nel marzo del 2018 a Ballando con le Stelle in coppia con il maestro Samuel Peron, già vincitore nel 2007 con Maria Elena Vandone. I due arrivano fino alla 4 puntata poi vengono eliminati.

Adesso è naturalmente concorrente del Grande Fratello Vip dove partecipa in maniera attiva alla vita della Casa e del gruppo. Fissata con l’aria condizionata, si protegge con mascherina e cappelli.

Si è molto integrata con gli altri gieffini soprattutto durante la prima settimana, con cui si è divertita moltissimo.

Tanto da arrivare a dichiarare durante la seconda puntata del Grande Fratello vip che la settimana trascorsa all’interno del reality  targato Endemol è stata la più bella della sua vita!!

Dai Eleonora, non esageriamo!!

mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here