Grande Fratello 15: dopo l’affondo di Costanzo e Lucarelli arriva anche quello di Signorini

grande fratello - barbara durso 8 maggio

Grande Fratello 15: dopo le critiche al reality condotto dalla D’Urso da parte di Maurizio Costanzo e Selvaggia Lucarelli, brillante penna de Il Fatto Quotidiano, arriva anche la stroncatura di Alfonso Signorini.

Grande Fratello 15: Alfonso Signorini “Questa edizione sta battendo tutti i record del trash”

Il direttore del settimanale Chi lancia una sfilettata alla collega Barbara D’Urso e alla sua “creatura” Grande Fratello, arrivato alla 15 esima edizione.

In realtà non abbiamo ben capito come mai questa edizione del Grande Fratello viene denominata nip, ovvero con le persone comuni.

Infatti, il cast del reality rigorosamente scelto oltre che dagli autori anche dalla conduttrice di Pomeriggio Cinque e Domenica Live, sono per lo più dei personaggi “pseudo vip” che frequentano e hanno frequentato i salotti televisivi della presentatrice napoletana.

Alfonso Signorini VS Barbara D’Urso ed il suo Grande Fratello

Secondo il giornalista, il reality della D’Urso “sta battendo tutti i record del trash“. Un giudizio preciso e netto senza tanto girarci intorno.

Le parole del giornalista arrivano subito dopo quelle di Maurizio Costanzo, che ha giudicato il reality una discarica e quelle di Selvaggia Lucarelli che attraverso un post Facebook ha stroncato il programma della D’Urso.

La Lucarelli in una disamina puntuale e attenta ha scritto nero su bianco quello che pensa la maggior parte del pubblico italiano che segue il reality.

Il pubblico non ha affatto condiviso la scelta di inserire dentro la Casa di Cinecittà delle personalità borderline con evidenti problemi psicologici e di gestione della rabbia e dell’aggressività.

Ecco uno stralcio delle parole della Lucarelli:

Trovo che il rallegrarsi degli ascolti sia l’unica cosa onesta della faccenda. Perché a quello si puntava: a raccattare ascolti col distillato di trash a cui si sta assistendo.

Il resto- le prese di distanza dallo schifo che sta succedendo lì dentro- fa sorridere.

“Sono dalla parte delle donne, sono dalla parte dei gay, che brutta cosa il razzismo blablabla”.

Poi nella casa ci metti dentro chi? Un nero gay che ha evidentemente problemi nella gestione dell’aggressività, cosa che naturalmente ha scatenato una furia di commenti razzisti e omofobi. Bel modo di dare una mano alla causa. Anzi, alle cause.

Signorini in una intervista al quotidiano La Verità

Il giornalista, noto anche per aver presenziato diversi reality nel ruolo di opinionista ha dichiarato in una intervista al quotidiano La Verità, in riferimento al Grande Fratello della D’Urso:

“Una stakanovista eccezionale e un animale da telecamera.

Però non mi piace il finto moralismo.

E’ autrice del Grande Fratello e ha scelto il cast: ora non può scandalizzarsi per come si comportano i concorrenti.

Questa edizione sta battendo tutti i record del trash“.

Tempi duri pe la Dottoressa Giò che dopo la fuga dal reality di diversi sponsor si è vista “recapitare” anche un esposto della Codacons di chiusura anticipata del reality.

Insomma una vera disfatta per la D’Urso che nonostante si vanta di ascolti altissimi ha perso decisamente la stima di molti telespettatori: le polemiche si susseguono soprattutto anche in considerazione del fatto che il concorrente squalificato è presente in tutte le trasmissioni!

Anche la Lucarelli a tal proposito conclude il suo post Social con queste parole:

La deriva dell’ultimo gf è tutto questo, al quadrato. E se gli sponsor, da Nintendo a tutti gli altri, per la prima volta della storia dei reality prendono le distanze dal programma che hanno sponsorizzato, Se il TELEFONO ROSA si lamenta del programma, beh, qualche domanda dovresti fartela.

Col cuore. Anzi, no: con la testa.

Perchè quella che hai deciso di rappresentare in tv non è la gente. È la tua idea di spettacolo.

E gli ascolti non sono l’assoluzione. Al limite, sono la colpa.

Signorini, in tempi non sospetti, aveva criticato fortemente la D’ Urso:

    “Quando passi sette giorni su sette in uno studio tv, correndo il rischio di avere seri problemi di connessione con la realtà”.

Cosa accadrà? La D’Urso risponderà alle frecciatine dei colleghi o andrà imperterrita dritta per la sua strada?

mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..