In good company – il film consigliato questa sera, 21 giugno 2016

Questa sera, TV8 manda in onda in prima serata un ottimo antidepressivo cinematografico: “In good company”, una pellicola del 2004 diretta dal regista Paul Weitz. La storia che ci viene raccontata è quella di Dan Foreman (Dennis Quaid), un brillante capo delle vendite degli spazi pubblicitari del settimanale “Sports America”.

Stimato dai colleghi, marito e padre meraviglioso, Dan non potrebbe chiedere di meglio dalla vita per i successi ottenuti in 51 anni: vive con la sua famiglia in una casa magnifica ed ha molti amici sinceri.

Un giorno, però, Dan scopre che la multinazionale che ha appena inglobato la società per la quale lavora lo ha degradato per far posto al ventiseienne Carter.
Pochissimo tempo dopo, sua moglie lo mette al corrente di essere rimasta nuovamente incinta, mentre la sua primogenita Alex (Scarlett Johansson) gli annuncia di esser stata accettata in una prestigiosa università di New York.

Come potrà Dan affrontare le spese della propria famiglia con uno stipendio più basso e con un posto di lavoro inaspettatamente a rischio?

Sarà in grado di gestire il nuovo e fin troppo giovane dirigente della Società, al quale la multinazionale ha imposto l’ingrato compito di effettuare consistenti tagli al personale – non esattamente un buon biglietto da visita per essere accettato in un nuovo posto di lavoro – e che si è letteralmente autoinvitato a casa del ‘copilota’ della società (Dan) per esser stato scaricato dalla moglie dopo appena sette mesi di matrimonio?

Ma soprattutto: come reagirà Dan quando scoprirà che Carter, dopo aver conosciuto Alex a casa Foreman, non solo ha iniziato a frequentarla, ma se n’è persino innamorato?

Non perdetevi questa spassosa ma intelligente commedia basata sulle dinamiche competitive presenti sul posto di lavoro e su quelle esistenti all’interno di una famiglia.

Questa sera, ore 21:15, su Tv8.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLaw and order: Unità Vittime Speciali!
Prossimo articoloDati Auditel 20 giugno: il match Slovacchia – Inghilterra ottiene il 21.89% di share
mm
Sono una web writer in erba ed un'aspirante copywriter. Da sempre subisco il fascino delle parole in tutte le sue forme: forse non è un caso che il mio nome (Eufemia, dal greco “ eu phemì ” = colei che parla bene) contenga un verbo che significa 'parlare, dire, raccontare, etc'. Scrivere, infatti, rappresenta una delle mie più grandi passioni assieme al canto, alla musica ed ai viaggi. Sono una vera divoratrice di pellicole cinematografiche, amo i ‘courtroom drama’ - i film che si svolgono prevalentemente nelle aule di giustizia - e tutti i thriller. Per me, attori come Al Pacino, Robert De Niro e Jack Nicholson sono mostri sacri del cinema. Le serie tv che non smetterei mai di rivedere, invece, sono ‘Gomorra’, ‘How to get away with murder’ e ‘Lie to me’ (anche se vorrei trovare il tempo per vedere ‘House of cards’ e ‘Mad Men’).