Dopo “Fine Living” in arrivo, al canale 33 un nuovo canale tematico, dedicato al cibo: “Food Network”

Food Network

E’ risaputo che il cibo- oltre al sesso – è uno degli argomenti principe che tengono banco e che sono molto apprezzati dal pubblico.

In molte trasmissione  ormai, ci si diletta nella realizzazione di piatti, con ricette che spaziano dalle più semplici a quelle più complesse.

Basti pensare che, ogni contenitore in tv, che sia l’intrattenimento quotidiano o quello domenicale dedica uno spazio, al cibo.

L’appetito vien  mangiando/ops/ guardando…            

Ebbene cari amici, se siete appassionati del buon cibo e “sfide” in cucina, sappiate che al numero 33 del digitale terrestre, dall’8 maggio arriva Food Network con un palinsesto interamente dedicato al mondo della cucina e delle sfide ai fornelli.

Scripps Networks International raddoppia così la sua presenza sul mercato italiano, aggiungendo una nuova rete oltre a Fine Living, presente dal 2014 al canale 49.

Food Network dall’8 maggio 2017 sul canale 33 del DGT

“Food Network” è un canale nato in America nel 1993. Attualmente è disponibile in oltre 160 milioni di case tra:

  • Usa
  • Canada
  • Europa
  • Medio Oriente
  • Africa
  • Asia
  • America Latina

E tra meno di un mese, sarà presente anche nella nostra Italia, occupando la posizione 33 del DGT, che in   precedenza era occupata da Agon Channel.

Le dichiarazioni del Direttore di Scripps Network International

In un’intervista al Sole 24 Ore, Phillip Luff, managing director di Scripps, si esprime in merito alla nuova acquisizione:

L’Italia è un mercato molto interessante ed è anche un mercato chiave nella strategia di sviluppo dell’azienda. Perciò intendiamo rilanciare con un nuovo canale e un rafforzamento nel vostro Paese

Siamo molto contenti di Fine Living e anche il rapporto con la Prs che si occupa della raccolta pubblicitaria, è molto buono. Sugli ascolti nel 2016 si è registrato un aumento del 33% nella audience media e del 36% sullo share.

Per Food Network Italia in arrivo numerose produzioni d’oltre oceano

Ad occupare il palinsesto del nuovo canale tematico ci saranno numerose produzioni come:

  • “Iron Chef“,
  • “The Kitchen“,
  • “Cooks vs Cons”
  • e altri titoli tra i migliori in programmazione nel resto del mondo.

A questi, si punta ad aggiungere nuove produzioni locali con personaggi ad hoc, al vaglio per il lancio ufficiale della rete. Gli obiettivi, in termini di share, non sono stati rivelati, ma sicuramente si punta ad un risultato simile a quello che macina Real Time, presente ormai da un po’ di tempo nei nostri palinsesti.

Real Time è sul mercato da tanti anni. Speriamo nello stesso tempo di crescere fino a quel livello […] L’Italia ha una cultura ricca e dinamica, all’interno della quale il cibo rappresenta un aspetto fondamentale.

L’audience italiana è anche interessata alle altre culture alimentari. E noi spingeremo su questo punto- questo è quanto afferma, sempre  Phillip Luff, direttore della Scripps.

CONDIVIDI