Festival di Venezia 2016 – Film, attori e registi protagonisti di questa 73esima edizione –

Ora che il Festival è ormai giunto alle ultime battute, possiamo far partire il Toto-Leone.

Quale tra i film in concorso al Festival di Venezia 2016 hanno più chances di vincere?

I film più quotati:

Partiamo subito col dire che quella di quest’anno è stata un’edizione caratterizzata da tanti titoli americani.

Primo tra tutti, il musical “La La Land” di Damien Chazelle, che ha aperto il Festival (e la competizione) entusiasmando e mettendo d’accordo praticamente tutti.

Nel film, un cast di tutto rispetto, a cominciare da Emma Stone e Ryan Gosling.

A dar filo da torcere a questo film c’è di sicuro “Jackie”, di Pablo Larraín. Menzione d’onore all’eleganza, alla bravura e allo stile della splendida Natalie Portman.

E’ stata proprio lei a calarsi nei panni della moglie del presidente Kennedy all’indomani dell’attentato a Dallas.

Attori in gara per la Coppa Volpi

La straordinaria performance della Portman, però, è già sulla rampa di lancio per la Coppa Volpi, quindi non è così sicuro che ‘Jackie’ vinca il Leone.

Stesso discorso potrebbe valere per “Arrival” di Denis Villeneuve e “Nocturnal Animals” di Tom Ford.

In entrambi i casi, infatti, l’attrice Amy Adams ha tutte le carte in regola per aspirare al premio come migliore interpretazione femminile.

Le attrici che quest’anno hanno dato il meglio di sé sul set, tuttavia, non sono ancora finite.

Non possiamo, infatti, non menzionare Paula Beer (protagonista di “Frantz”).

Se l’ambitissima Coppa Volpi finisse nelle sue mani, il premio sarebbe di certo meritatissimo.

Per quanto riguarda il podio maschile, invece, pare che Oscar Martinez – interprete de “Il cittadino illustre” di Mariano Cohn e Gastón Duprat – non abbia rivali e che il giudizio sia unanime.

Registi in ascesa

In attesa dell’assegnazione dei premi questa Mostra del cinema di Venezia 2016, non possiamo che elogiare i due registi più attesi dell’intero Festival.

Sto parlando di Terrence Malick e Pablo Larrain, che hanno incantato il pubblico e la cui carriera è in totale ascesa.

Entrambi, infatti, si confermano anche in quest’occasione due talenti preziosi per il cinema.

La critica li ha addirittura consacrati annoverati ‘tra le più belle realtà del cinema contemporaneo’.

Chapeau.

CONDIVIDI