Fabio Rovazzi e Gianni Morandi insieme per una canzone che mi fa “Volare”

Fabio Rovazzi

Lo avreste mai detto? Un pilastro della musica italiana come Gianni Morandi duetta con l’astro nascente del rap italiano Fabio Rovazzi. Eppure il 19 maggio 2017 è uscito il loro singolo e su You Tube è già record di visualizzazioni!

Ecco il video di “Volare”:

Il ‘debutto ufficiale’ in tv a Che tempo che fa

Fabio Fazio ha accolto la ‘strana coppia’ della musica per parlare e promuovere (anche se siamo convinti che non ce ne sarà bisogno!) del singolo ‘Volare’. Rovazzi, anche questa volta, ha curato ogni minimo dettaglio del suo nuovo gioiellino, dalla musica ai testi.

“Volare”, infatti, è stata prodotta da Lush & Simon e scritta da Rovazzi stesso in collaborazione con il rapper Danti.

Una esperienza del tutto nuova, invece, sta vivendo l’eterno ragazzo della porta accanto della musica italiana.

Sono molto divertito da Rovazzi – ha dichiarato Gianni Morandie ho deciso di partecipare all’incisione di “Volare” perché si tratta di una cosa lontana dalle mie corde e mi è piaciuta l’idea di sperimentare.

Ma Gianni Morandi non è l’unica celebrità presente in questo video. Continuate a leggere per scoprirne di più.

Chi (e cosa) vedremo in questo video

“Volare” si apre con Rovazzi che si reca in ospedale al capezzale morente del padre (interpretato, per l’occasione, dall’attore Maccio Capatonda).

È proprio lui a consigliare al rapper una featuring (una collaborazione) con Gianni Morandi, “l’unica persona al mondo che non è odiabile“.

Ed ecco che parte un vero e proprio appostamento, con tanto di furgoncino per le operazioni speciali, sotto casa del cantante di origini bolognesi.

Gianni Morandi rapito?

Ebbene sì: un rapimento in piena regola attende il Gianni nazionale che, ignaro di tutto, sta postando l’ennesima foto sui social (specificando, ovviamente, che è stata scattata dalla moglie Anna).

Gli uomini di Rovazzi irrompono in casa Morandi e rapiscono il cantante, che si mostra contrario a qualsiasi tipo di collaborazione con Rovazzi.

..fino a quando Salvatore Esposito (Genny Savastano di Gomorra) gli farà un’offerta che non potrà rifiutare

Non vi svelo altro perché “Volare” merita di essere visto, anche solo per capire se questa strana coppia della musica può funzionare o meno. E poi, fidatevi: il finale è davvero geniale!

Oltre ai personaggi che ho appena nominato, nel video clip compaiono anche:

  • Anna (la moglie di Gianni Morandi);
  • Lodovica Comello;
  • J-Ax;
  • Fedez;
  • Frank Matano;
  • Javier Zanetti;
  • William The Biker;
  • Angelo Duro;
  • Marco Morrone.

Rovazzi nel cinema?

In un’intervista rilasciata alla Stampa, Rovazzi ha dichiarato:

Nel futuro di Rovazzi c’è il cinema: il mio video è qui per dimostrarlo.

Chissà che in futuro, sui mazi-schermo delle sale cinematografiche italiane, non compaia proprio il rapper…

Nel frattempo, ci godiamo questo suo nuovo video con Morandi.

E voi? Avete già visto come ‘volano’ assieme Morandi e Rovazzi?

Ma soprattutto: questo nuovo singolo rovazziano potrà conquistare il podio di tormentone dell’estate?

CONDIVIDI
Articolo precedenteStefano Bettarini trova l’amore, dopo la riconciliazione con l’ex moglie
Prossimo articoloLe Iene del 21 maggio: Blue Whale, Belen, il paese senza sindaco, l’ambulanza della “morte”, tra i tanti servizi.
mm
Sono una web writer in erba ed un'aspirante copywriter. Da sempre subisco il fascino delle parole in tutte le sue forme: forse non è un caso che il mio nome (Eufemia, dal greco “ eu phemì ” = colei che parla bene) contenga un verbo che significa 'parlare, dire, raccontare, etc'. Scrivere, infatti, rappresenta una delle mie più grandi passioni assieme al canto, alla musica ed ai viaggi. Sono una vera divoratrice di pellicole cinematografiche, amo i ‘courtroom drama’ - i film che si svolgono prevalentemente nelle aule di giustizia - e tutti i thriller. Per me, attori come Al Pacino, Robert De Niro e Jack Nicholson sono mostri sacri del cinema. Le serie tv che non smetterei mai di rivedere, invece, sono ‘Gomorra’, ‘How to get away with murder’ e ‘Lie to me’ (anche se vorrei trovare il tempo per vedere ‘House of cards’ e ‘Mad Men’).