Il Collegio 2 – Seconda settimana: la prima ritirata, un rischio sospensione, il grande cuore del prof Maggi

Il Collegio 2

E’ trascorsa anche la seconda settimana per gli studenti de Il Collegio 2.

Ancora i vivaci alunni non hanno capito come comportarsi e così i severi docenti hanno dovuto ricorrere ad estreme misure.

Fra bravate, ispezioni, punizioni e scampagnate, c’è stato anche chi ha ceduto ed è tornato a casa. Vediamo come si è svolta questa seconda settimana!

Il Collegio 2, Arianna è “salva” e diventa capoclasse

La puntata de Il Collegio 2 parte con l’ennesima escursione notturna dei maschietti, questa volta a “saccheggiare” la cucina e a metter sottosopra l’aula.

L’indomani, al discorso di inizio settimana, il preside Faverio fa rientrare Arianna Triassi dalla sua sospensione temporanea. La ragazza legge una lettera di scuse, ma si mostra molto delusa dai compagni che avevano fatto la spia. Dopo un chiarimento, fa pace con loro.

Durante la lezione di italiano, il prof Maggi designa Arianna e Roberto Magro responsabili di classe: per ogni cattiva azione della classe, pagheranno loro due le conseguenze.

L’insegnante di italiano da poi un compito ai ragazzi: scrivere una lettera ai compagni sul significato della parola “casa”.

Il Collegio 2, ancora bravate e punizioni

A quanto pare, l’educazione non è nel vocabolario di questi studenti e così, dopo l’ennesima bravata (scritta “stupid” alla lavagna con freccia che indica la prof Petolicchio), l’insegnante di matematica sbatte fuori i capiclasse. Il resto della classe si ribella alzandosi in piedi e sfidando la povera Petolicchio.

Magro e Triassi nel frattempo sono puniti tagliando cipolle.

Nulla serve contro l’indisciplinatezza dei collegiali, infatti il caos regna anche nella successiva lezione di matematica. Roberto ancora punito: deve scrivere 100 volte la frase “Sono il capoclasse e per primo devo dare l’esempio”.

Rischia anche Dimitri Tincano con la prof Corvi. Al termine della lezione di francese, insegnante e studente si chiariscono.

Il Collegio 2, lezioni dedicate al Centenario dell’Unità d’Italia

Le lezioni pratiche di questa settimana sono dedicate ai 100 anni dell’Unità d’Italia.

In applicazioni tecniche i ragazzi, sotto la guida di Caccioppoli, costruiscono asta e bandiera italiana. Le ragazze invece, in economia domestica, preparano con la Gravante gnocchi tricolore (almeno in questa materia le donzelle si mostrano contente e volenterose).

Segue il dovuto Inno Nazionale e la sera, in tv, il discorso del Presidente della Repubblica di allora, Giovanni Gronchi, per la celebrazione del centenario dell’Unità. Ovviamente nel sonno generale dei collegiali!

I primi amori, la prima ritirata

Se durante la prima settimana de Il Collegio 2 abbiamo visto nascere una simpatia tra Roberto e Michelle, nella seconda Giuseppe si prende una cotta per Maddalena.

Ma non tutti sono felici: Camilla Ricciardi, la piccolina del gruppo (13 anni) si sente “diversa” dagli altri, appunto per la sua età, e le mancano i genitori. Chiede così al preside di poter tornare a casa. Alla sua partenza, Davide Moccia va di nuovo in crisi perchè ha nostalgia della sua famiglia, in particolare del padre.

Il Collegio 2, l’ispezione e la gita

Nuova ispezione a sorpresa dei sorveglianti Gravante e Ferrari, che trovano cellulari e caricabatterie. I collegiali vengono chiamati a rapporto e ai due capiclasse viene assegnato il compito di raccogliere tutto il materiale nascosto; pena la loro sospensione.

Dopo vari tentennamenti, vengono consegnati ai sorveglianti tutti i rimanenti oggetti. Disperazione generale con sottofondo la canzone The end (The Doors)!

Finalmente arriva la gita! I ragazzi si preparano e, se in un primo momento Arianna e Roberto devono restare in collegio, il preside cambia idea e li lascia andare coi compagni.

La gita didattica si svolge sul fiume Adda assieme ai prof Caccioppoli, Maggi e Petolicchio.

Durante una lezione sugli uccelli, Biò, Magro e Tincano si allontanano senza chiedere il permesso e vengono rispediti in collegio a lucidare scarpe, pulire la camerata, spalare letame e togliere erbacce.

Il momento del falò

Un momento molto commovente è stato quello del falò: i ragazzi hanno letto le lettere ai compagni col prof Maggi, che si è dimostrato molto sensibile, soprattutto dopo aver ascoltato le parole di Edoardo, Nagga e Gabrielle.

Arianna è rapita dal professore:

Dietro quegli occhi di ghiaccio si nasconde un grande cuore.

Fine della settimana: i migliori e i peggiori, il destino di Magro

Dopo una colazione nel verde, gli alunni tornano in collegio e ascoltano le lettere di scuse dei ragazzi “ribelli”.

Roberto viene chiamato dal preside, che gli da un giorno di tempo per riparare alle sue “malefatte”: Magro dovrà studiare un programma e se mostrerà miglioramenti potrà restare in collegio.

Discorso di fine settimana del preside. I due migliori sono

  • Maddalena Sarti
  • Nagga Baldina

e i due peggiori

  • Roberto Magro
  • Gaia Malgieri (per la seconda volta)

Che cosa ne sarà di Roberto? Riuscirà a recuperare e a continuare il suo percorso?

La risposta alla prossima puntata!

Appuntamento con la terza settimana de Il Collegio 2, martedì 10 ottobre alle ore 21.20 su Rai2.

mm
Sono Valentina B., classe 1979, marchigiana. Ho un marito e un bimbo bellissimo e faccio la mamma a tempo pieno, il mestiere più duro e più bello del mondo! Mi piace scrivere e sono un'appassionata di libri, soprattutto romanzi. Amo il cinema e la televisione. Sono una nostalgica : adoro rivedere i vecchi film e programmi della mia infanzia e adolescenza e mi commuovo sempre!