Chi è Lisa, la vincitrice di Ora o Mai Più

lisa ora o mai piu

Dal successo con “Sempre” alla terribile malattia fino alla rinascita e al ritrovato successo a “Ora o Mai Più”: ecco a voi la straordinaria Lisa!

Lisa è la vincitrice della prima edizione di Ora o Mai Più. Un trionfo annunciato per l’interprete di “Sempre” che, dopo un periodo di buio, è tornata alla ribalta conquistando il cuore del pubblico italiano. Per chi non la conoscesse bene, ecco una se

Lisa: da Sanremo al successo internazionale

Classe 1977, Lisa all’anagrafe Annalisa Panetta è nata il 6 gennaio a Siderno, in Calabria. Dopo alcuni anni trascorsi a Torino, Annalisa si è poi trasferita a Gioiosa Ionica nella terra d’origine del padre.

Debutta giovanissima, a soli 17 anni, con il suo vero nome nel mondo della musica con il brano “Con un amico non puoi“. Tre anni dopo si presenta in gara a Sanremo Giovani con il brano “Se” classificandosi al secondo posto dietro Annalisa Minetti.

L’anno dopo, nel 1998, partecipa al Festival di Sanremo con il nome d’arte Lisa e il brano “Sempre” con cui si classifica al secondo posto nella categoria “Giovani“.

Quell’anno il regolamento del Festival permetteva ai tre classificati della categoria Giovani di entrare in gara anche tra i Big. Così Lisa gareggia tra i Big conquistando il terzo posto nella classifica finale dei Big alle spalle di Antonella Ruggiero e Annalisa Minetti.

Lisa e Sempre: il successo in Francia

Sempre” diventa un successo conquistando non solo le radio, ma anche le hit parade. Sulla scia del successo sanremese debutta anche a teatro nel musical “Caino e Abele” dove interpreta il doppio ruolo di Anna Frank e Giulietta. A settembre 2000 sigla un contratto con la EMI France e pubblica il singolo “Sempre” in Francia conquistando il pubblico francese e le classifiche di vendite. Poco dopo pubblica un secondo singolo dal titolo “Adesso” con cui conquista la vetta della hit parade. Successivamente pubblica l’omonimo album con cui ottiene un grandissimo successo.

Nel 2000 è anche ospite della Giornata Mondiale della Gioventù a Toronto dinanzi a Papa Giovanni Paolo II e partecipa ad un programma musicale per la televisione svizzera condividendo il palcoscenico con Laura Pausini, Tiziano Ferro e Zucchero. Alcuni anni dopo torna in gara a Sanremo 2003 con il brano “Oceano” che anticipa l’omonimo album. Parallelamente la cantante prosegue la sua carriera in Francia con il singolo “Vivre ici“.

Lisa cantante, la malattia

Dopo i successi di “Sempre” e “Oceano“, reinterpretata anche da Josh Groban, Lisa è costretta ad allontanarsi dalle scene musicali a causa di una terribile malattia. Nel 2006, infatti, l’artista si ritrova a combattere con un tumore al cervello di cui ha parlato per la prima volta durante il talent musicale “Ora o Mai Più“.

Una scelta, quella di non raccontare nulla, che la cantante ha fatto sia per pudore, ma anche per “non volevo che pensassero che mi piangessi addosso” ha raccontato durante un’intervista a Vanity Fair. La cantante è riuscita a sconfiggere il male ed è tornata a cantare: nel 2010, infatti, ha pubblicato il singolo “Grido” e nel 2016 l’album “Rispetto 6.1” da cui escono due singoli “Non è perfetto” e “Rispetto“.

Ora o Mai Più, Lisa: il successo ritrovato

A due anni dal suo ultimo progetto discografico Lisa decide di rimettersi in gioco partecipando alla prima edizione di “Ora o Mai Più“, il nuovo talent musicale di Rai 1 condotto da Amadeus. Una partecipazione che vede l’interprete di “Sempre” abbinata al Maestro Marco Masini. Una collaborazione che si rivela vincente visto che la cantante convince, esibizione dopo esibizione, conquistando la vittoria finale.

Un successo ritrovato per Lisa che, con la vittoria a Ora o Mai Più, ha deciso di lasciarsi alle spalle i dolori del passato per dedicarsi alla musica e al suo pubblico che non l’ha mai abbandonata.

Potrebbe interessarti: Da Ora o mai più a Tale e quale show 2018: Lisa, Di Cataldo e Alotta concorrenti?

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here