Champions League 2019-2020: la competizione europea sarà trasmessa su Mediaset

champions league stasera in tv

La Champions League 2019-2020 sarà trasmessa nuovamente sui canali Mediaset. La notizia è stata annunciata durante la presentazione dei palinsesti autunnali, alla quale la redazione di SuperGuidaTv era presente. Una bella notizia per gli amanti del calcio, ma soprattutto per i tifosi delle quattro squadre italiane impegnate nell’affascinante competizione europea. Fra i due litiganti, Rai e Sky, Mediaset pare aver avuto la meglio. Saranno contenti i telespettatori?

Champions League 2019-2020, la competizione europea torna su Mediaset

La Champions League 2019-2020 torna sui canali Mediaset. La rete del Biscione ha raggiunto un accordo di massima con Sky per due anni. Mediaset potrà scegliere quale partita trasmettere in chiaro il mercoledì sera e ovviamente tra queste ci saranno le italiane impegnate nella massima competizione europea. Oltre alle partite dei giorni saranno trasmesse anche quelle delle fasi successive, fino alla finale del 30 maggio 2020 allo stadio Ataturk di Istanbul.

Ritorna il Mercoledì da leoni sui canali Mediaset, ritorna la musichetta, il divano e la birra con gli amici, ritornano le emozioni della UEFA Champions League. Riusciranno le nostre italiane ad arrivare alle fasi finali della competizione europea?

Champions League, le italiane impegnate nella competizione europea

Anche quest’anno ci saranno ben quattro squadre italiane in Champions League. La Juventus, vincitrice dello scorso campionato, partecipa di diritto alla competizione europea. Le altre tre classificate sono Napoli, Atalanta e Inter. C’è grande attesa per capire come si comporterà la squadra bianconera allenata da Maurizio Sarri dopo la disfatta dello scorso anno. Dove arriveranno Napoli e Inter? E soprattutto, l’Atalanta di Gasperini sarà una sorpresa anche in Champions League?

Mediaset dovrà scegliere tra le partite delle quattro italiane quale trasmettere in chiaro. Molto ovviamente dipenderà dai gironi sorteggiati. L’anno scorso, ad esempio, il Napoli figurò insieme a PSG e Liverpool, laureatosi poi campione d’Europa. Sarà una competizione spettacolare, affascinante, da non perdere. L’Italia dovrà stringersi attorno alle quattro squadre presenti in Champions League e spingerle più lontano possibile.

mm
Diplomato al Liceo classico, frequento il terzo anno del Cdl in Lettere moderne. Sono Giornalista pubblicista da aprile 2017 e scrivo principalmente di calcio, anche se in passato mi sono occupato molti di spettacolo, gossip e TV. Scrivere è più che una passione per me e spero che mi seguiate in tanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here