C’è posto per 30, Max Giusti torna sul NOVE: ecco quando

Max Giusti

Nuova avventura televisiva per Max Giusti: si tratta di “C’è posto per 30?”, il nuovo show trasmesso sul Canale NOVE: ecco come funziona il format

Da domenica 7 ottobre è cominciato il nuovo show “C’è posto per 30?” condotto da Max Giusti in prima serata su Canale Nove. Dopo il flop di ascolti di “Chi ti conosce?, Giusti riparte da un programma dedicato alla ristorazione.

C’è posto per 30? su Canale Nove

Da domenica 7 ottobre 2018 alle ore 21.25 circa al via “C’è posto per 30?“, il nuovo show televisivo condotto da Max Giusti in cui 30 giudici sono chiamati a giudicare due ristoranti in gara.

Composta da otto puntate della durata di circa 1 ora, il programma va così a rimpiazzare “‘O mare mio” condotto da Antonino Cannavacciuolo. Una scelta quella di canale NOVE che si conferma indirizzata a proporre format dedicato al mondo della cucina e della ristorazione.

C’è posto per 30? come funziona? Il nuovo format televisivo vede la partecipazione di 30 giudici popolari suddivisi su 8 tavoli. Ogni tavolo è chiamato ad esprimere il proprio voto da 1 a 10 circa le ricette proposte da due ristoratori. Naturalmente il ristorante che avrà ricevuto il maggior numero di voti sarà il vincitore di puntate.

C’è posto per 30?: il format

Come per tanti altri programmi di cucina, a sfidarsi saranno ristoratori provenienti da ogni parte del nostro Paese. Tra le città che vedranno sfidarsi i due ristoranti ci saranno: Parma, Castellina in Chianti, Roma, Milano, Iseo, Ascoli, Altamura e Castellabate. Due ristoratori pronti a sfidarsi e a mettersi in gioco pur di vincere e conquistare il voto della giuria.

Il loro operato, infatti, sarà giudicato da Max Giusti e la giuria popolare chiamati ad esprimere con un voto da 1 a 10 la miglior offerta.

Un triplice ruolo per Max Giusti che si ritrova a rivestire i panni di conduttore, giurato e anche moderatore del programma. Al suo tavolo durante le varie puntate ci saranno lo sfidante, un esperto di enogastronomia e un amico di Max. Tra gli ospiti previsti: Antonello Fassari, l’attore Giulio Scarpati e la conduttrice Gioia Marzocchi.

Ecco la composizione dei tavoli della giuria:

  • gli amici: quattro giovani di Vigevano appassionati di cucina tradizionale;
  • i pensionati: sommando la loro età arrivano a 280 anni. Sono giudici esperti data la loro esperienza;
  • i millenials: sono i giovani d’oggi cresciuti a pane ed internet. Per loro una portata è tale se può essere pubblicata sui social!
  • i competenti: forchette di un certo livello, amanti della buona cucina e del gusto. Saranno i giudici più severi essendo degli esperti di alta cucina e avendo mangiato nei migliori ristoranti al mondo;
  • gli stranieri: c’è chi arriva dal Senegal e chi da Santo Domingo, chi dall’Irlanda e chi dalla Cina. Riusciranno i due ristoratori a convincere i loro palati?
  • i fidanzati: coppie di innamorati uniti anche dalla grande passione per il cibo e la cucina sana;
  • la famiglia Longo di Roma. Adorano mangiare e per loro la tavola è un momento di condivisione!

“C’è posto per 30?” sarà disponibile anche su Dplay (sul sito dplay.com – o su App Store o Google Play).

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here