Carlotta Mantovan, vedova di Fabrizio Frizzi approda in Rai

Carlotta Mantovan

Carlotta Mantovan approda in Rai. Come si apprende dalle informazioni trapelate in rete la vedova del compianto e amato Fabrizio Frizzi farà parte del team di lavoro della tv di Stato nella prossima stagione televisiva.

La vedova di Fabrizio Frizzi a “Tutta Salute” su Rai 3

Carlotta Mantovan, vedova dell’indimenticabile Fabrizio Frizzi venuto a mancare il 26 marzo di quest’anno, farà parte nella prossima stagione televisiva, nel team di lavoro del programma di Rai 3, Tutta Salute condotto da Michele Mirabella.

Sicuramente un bel gesto da parte della Rai che sta dimostrando di essere davvero una “Mamma” e non “Matrigna” come spesso è accaduto – purtroppo – per certi fatti incresciosi che sono accaduti.

Carlotta Mantovan approda a Rai 3 nel programma Tutta Salute

Quindi la giornalista di Sky Tg24 entrerà nella squadra di lavoro di Michele Mirabella e tutte le mattine ci terrà compagnia nel programma Tutta Salute, dove si occuperà di sfatare tutte le “Fake News”, le notizie false che girano, soprattutto, in rete per quel che riguarda la medicina e che si diffondono alla velocità della luce.

Un gesto di vicinanza alla famiglia di Frizzi da parte della Rai era doveroso e già le era stato dimostrato nei giorni scorsi nel corso della serata del Premio Agnes, su Rai1 dove il direttore di rete, Angelo Teodoli le ha donato un riconoscimento per Fabrizio Frizzi.

Le parole di Carlotta Mantovan al Premio Agnes

Grazie a Simona Agnes, la giuria e volevo dire che Fabrizio era contentissimo e molto onorato di ricevere questo premio, nonostante la sua grandissima carriera; il suo approccio con il pubblico era sempre molto umile e modesto quindi grazie. Colgo l’occasione per ringraziare tutti quelli che hanno amato e amano Fabrizio e per tutto l’affetto che ci hanno dimostrato.

Il direttore Teodoli, ringrazia la Mantovan per i 38 anni che Fabrizio ha dedicato alla Rai, per la sua delicatezza, per la sua semplicità e per aver sempre sperimentato ed essersi messo in gioco.

Questo non è un premio alla memoria ma è proprio un premio a Fabrizio Frizzi come uomo, come persona, perché lo merita.

E noi non potremmo essere più d’accordo. E voi?

mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here