Il boss delle cerimonie 5: è partita venerdì 24 marzo la nuova stagione su Real Time, tra vita e morte di don Antonio.

boss cerimonie

Il boss delle cerimonie, Antonio Polese, è scomparso lo scorso 1 dicembre per un attacco cardiaco. La nuova stagione lo vedrà comunque protagonista e presente negli episodi.

Chi è il boss delle cerimonie?

Don Antonio Polese nasce nel 1936 a Sant’Antonio Abate, in provincia di Napoli. Dopo aver fatto il macellaio, decide di ristrutturare la masseria da cui prese vita la Sonrisa. Nel giro di pochi anni, il luogo acquista popolarità fino a finire in televisione.

Molto frequentato da Mario Merola e Gigi d’Alessio, cari amici di don Antonio. Il boss contava molti amici famosi, vedendo la lunga serie di foto che lo ritraevano in compagnia di alcuni di loro. Altissimo il numero di coppie che desideravano sposarsi al Castello, nonostante i costi non certo a buon mercato.

Il boss delle cerimonie 5: come sarà

La stagione partita venerdì scorso consta di 9 episodi, di cui 7 da trenta minuti l’uno e due speciali da sessanta minuti ognuno.  Come detto sopra, don Antonio sarà ancora presente in questa stagione, poiché gli episodi sono stati registrati quando era ancora in vita.

Verranno ripercorsi cronologicamente gli ultimi mesi prima della morte di don Antonio. Si parte con i festeggiamenti, le vacanze a Capri per finire con la malattia. La puntata finale sarà dedicata alla riorganizzazione del castello, con la lettura del testamento davanti all’intera famiglia riunita.

La puntata speciale del Boss delle cerimonie dedicata a don Antonio

La prima puntata, andata in onda venerdì, è stata lo speciale da un’ora interamente dedicato alla memoria di don Antonio (la puntata è visibile all’interno della sezione ondemand della nostra app SuperGuidaTV)

Si sono alternati ricordi di parenti e famigliari, collaboratori ed amici con spezzoni di vecchi filmati. Aneddoti e memorie da cui trapela l’emozioni ed il cordoglio di tutti.

La scena di inizio si apre nel Salone delle feste dove solitamente si tengono i banchetti, e dove sono deposte le spoglie del Boss.

Toccante il ricordo della moglie Rosa, sposata per 60 anni con don Antonio.

La domanda è: chi sostituirà il boss dopo la sua morte? La figlia Imma, il giovane nipote o il genero Matteo? Si scoprirà, intanto la sesta stagione del Boss delle cerimonie si dovrebbe fare e si dovrebbe chiamare Il castello delle cerimonie

CONDIVIDI