Bibi Ballandi: l’omaggio di Sky Arte e il ricordo commosso di Pippo Baudo

bibi ballandi

Pippo Baudo ricorda Bibi Ballandi: “La mia amicizia con Ballandi risale a oltre 50 anni fa” e Sky Arte omaggia il produttore con una speciale programmazione

La morte di Bibi Ballandi ha sconvolto il mondo dello spettacolo. Il produttore ed imprenditore televisivo è scomparso il 15 febbraio 2018 all’età di 72 anni dopo quindici lunghi anni di lotta contro una terribile malattia. Tantissimi i messaggi di affetto e cordoglio pubblicati sui social da parte di tantissimi personaggi del mondo dello spettacolo.

Bibi Ballandi: il ricordo di Pippo Baudo

Tra i tantissimi anche Laura Pausini ha voluto salutare Bibi Ballandi. “Oggi ci ha lasciati un uomo al quale ero molto grata e affezionata. Un guerriero. Un uomo che ha sempre messo la positività e l’ottimismo davanti a tutto. #BibiBallandi, possiamo definirlo l’artefice di molte vite di successo nella tv italiana” ha scritto la Pausini sui social.

Un ricordo commosso è arrivato anche da Pippo Baudo che ha raccontato: “Ho conosciuto Bibi Ballandi alla fine degli anni 60. Allora accompagnava cantanti ed orchestre in giro per l’Emilia Romagna a fare concerti e serate”. 

Una lunga amicizia durata più di 50 anni quella tra Ballandi e Baudo come ha dichiarato lo stesso conduttore televisivo.”La mia amicizia con Ballandi risale dunque ad oltre 50 anni fa e si è mantenuta sempre all’insegna dello stesso affetto e della medesima stima”. Il conduttore ha poi sottolineato come : “il trascorrere del tempo lo avesse avvicinato ancora di più ai suoi artisti che oramai lavoravano per la sua casa di produzione ed erano diventati per lui, che non aveva avuto figli, una vera famiglia“. Baudo ha lavorato con la Ballandi Multimedia per il suo programma “Sabato Italiano“.

Testardo, sognatore, ironico, logorroico, attento osservatore e curioso all'ennesima potenza. Campano di origini, ma alla continua ricerca del suo posto nel mondo si laurea in Scienze Politiche e contemporaneamente completa il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. Consumatore di dischi, tele-dipendente, appassionato di cinema e serie tv. Diverse le collaborazioni: dalla carta stampata fino al passaggio al giornalismo online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here