Bianca Guaccero protagonista della fiction Sotto Copertura nel ruolo di Claudia Ventriglia

Bianca Guaccero

Lunedì 16 ottobre, se su canale 5 è andata in onda la sesta puntata del Grande Fratello Vip 2 su Rai Uno ha preso il via la fiction molto attesa, giunta alla seconda stagione “Sotto Copertura 2 – La cattura di Zagaria”.

Questo è il nome che è stato scelto per la seconda stagione della fiction con protagonista l’attore siciliano Claudio Gioè, nella parte di Romano, il suo antagonista Alessandro Preziosi e la bellissima e bravissima Bianca Guaccero.

Sotto Copertura, dove eravamo rimasti

La prima stagione di Sotto Copertura raccontava la cattura del latitante Antonio Iovine – interpretato da Guido Caprino – avvenuta nel 2010. La trama della fiction poliziesca, già apparsa sugli schermi di Rai Uno il 2 e il 3 novembre 2015, nella seconda stagione racconta la cattura di Michele Zagaria.

Se la prima stagione fu costituita da solo due puntate, nella seconda, l’appuntamento raddoppia e le puntate saranno 4.

Bianca Guaccero protagonista forte e intensa

Bianca Guaccero, che nella fiction da il volto a Claudia Ventriglia, moglie di Domenico (Francesco Cocella) interpreta una donna che ospiterà in un bunker costruito nella sua casa il grande boss.

La donna dovrà vedersela anche con il difficile rapporto con due figlie adolescenti, tanto che l’attrice in una recente intervista a RaiPlay ha dichiarato di avere attinto la forza per interpretare il suo personaggio dalla sua esperienza di moglie e madre:

Ho cercato di pensare a come mi sarei comportata io in determinate situazioni, come nel tutelare la vita della propria figlia.

 C’era da una parte un lato molto drammatico, molto sofferto, molto triste anche,

però dall’altra una grande forza tirata fuori, al di là del giudizio e di quello che poi vedrete essere la situazione, che ti fa andare oltre tutto”.

L’attrice di Bitonto ha inoltre aggiunto che è stata una sfida lavorare con artisti come Claudio Gioè e Alessandro Preziosi ma soprattutto essere diretta dal regista Giulio Manfredonia:

È stato fatto un grandissimo lavoro grazie a Giulio Manfredonia, che è il regista.

Abbiamo parlato molto del personaggio insieme ad Alessandro Preziosi, abbiamo fatto delle letture ancor prima di iniziare a girare,

quasi come se fosse un lavoro teatrale, e queste sono state molto importanti

perché le mie scene con Alessandro e le mie scene con Francesco Colella, che è mio marito, erano molto intense e molto drammatiche.

Ed anche un po’ borderline, in cui Claudia, non dico che era attratta dal boss, però attratta un po’ dal potere,

anche se al tempo stesso spaventata dal suo essere irrimediabilmente spietato e con neanche un briciolo di umanità.

Per cui io il lavoro più bello lo faccio proprio nel confronto con il regista e nel confronto con i miei colleghi.

E questo è stato fatto.

L’attrice confessa che è stato un ruolo difficile e intenso da interpretare:

Ci sono stati due momenti che mi sono rimasti molto impressi, di due scene

 Una con Alessandro in cui io entravo in scena piangendo e lui era seduto su un divano e non mi guardava.

 Poi, quando gli passavo davanti, quindi mi ritrovavo di fronte a lui, dovevo fare la parte della seduttrice, asciugarmi le lacrime e andare dritta come un treno.

 Quel passaggio lì è stato molto difficile, però la scena è stata bellissima. Per me è stata un viaggio, anche di crescita come attrice.

E poi con Francesco, che interpreta mio marito, c’era una parte molto drammatica.

 Siamo anche arrivati un po’ alle mani, e devo dire che è stata tosta anche quella. Però poi io e Francesco ci siamo abbracciati, ci siamo messi a ridere”.

E voi che ne pensate vi è piaciuta Bianca Guaccero nella sua interpretazione di Claudia Ventriglia in Sotto Copertura 2?

CONDIVIDI