Beverly Hills 90210: la reunion del cast dopo 25 anni. Assente “Brenda”.

Quanti di noi della generazione dei favolosi anni ottanta non ricordano Beverly Hills 90210?  E’ stato il <teen drama> per eccellenza e ha coinvolto milioni di adolescenti di tutto il mondo.

Le avventure di Brenda e Brandon, Dylan e Kelly, Donna e Andrea hanno calamitato l’attenzione di moltissimi, per la dinamica degli episodi, e per il linguaggio di comunicazione estremamente semplice ed efficace.

I temi sociali trattati, dall’abuso di droga e alcool, dall’aborto alla depressione, dal problema conflittuale con la famiglia all’emarginazione a scuola  hanno forse “insegnato” il modo giusto con il quale affrontare qualsiasi problema.

Beverly Hills 90210, la reunion del cast originale

Domenica 13 novembre si è tenuta  alla Rewind Convention di Chicago, la manifestazione dedicata ai protagonisti dei telefilm e dei film degli anni ’80 e ’90.

Il successo planetario riscosso dalla serie cult, che andò in onda per la prima volta 26 anni fa (1990), ha riunito per l’evento, tutti quegli attori che vi hanno preso parte e che verranno sempre riconosciuti e “inquadrati” per quel ruolo avuto all’interno del teen drama, nonostante poi, si siano dedicati a progetti differenti.

In particolare si sono riuniti davanti al pubblico

  • Luke Perry (Dylan)
  • Jennie Garth (Kelly)
  • Tori Spelling (Donna)
  • Jason Priestley (Brandon)
  • Gabrielle Carteris (Andrea)
  • Christine Elise (Emily)
  • Vincent Young (Noah)

Qualcuno però era assente… Brenda il cui ruolo era interpretato dall’attrice  Shannen Doherty  che in queste settimane sta combattendo contro il cancro sottoponendosi a varie cure, anche dolorose, che l’attrice testimonia passo-passo sui social.

Altri assenti alla reunion di Beverly Hills 90210 anno 2016

Alla Reunion vi erano anche altri assenti per motivi professionali:

  • Ian Ziering (Steve)
  • Brian Austin Green (David)
  • Tiffani-Amber Thiessen (Valerie)

La grande  assente Brenda Walsh alias Shannen Doherty

Assente Brenda dunque, ma presente nei racconti dei suoi colleghi e amici che in coro dicono

Senza di lei, non avremmo raggiunto il successo‘.

E proprio l’attore che impersonava il suo fidanzato, Dylan McKay – a parlare a nome di tutto il cast, dicendosi contento di aver avuto Shannen Doherty come partner di scena-

Nessuno di noi qui sarebbe arrivato così in alto se non ci fosse stata Shannen. Il suo contributo ha determinato il successo di questo telefilm. Mi ha insegnato molto. Sono contento che sia stata la mia partner nello show. È stata davvero grande.

Anche Jennie Garth che interpretava Kelly Taylor, amiche –nemiche per amore, ha voluto dedicare all’amica Shannen un post su Instagram che recita:

Alla mia sorella dell’anima, alla donna più forte che io abbia mai conosciuto. Ieri e oggi. Un tempo mi sentivo minacciata dalla grandezza del tuo spirito, ora invece mi sbalordisce. Mi hai insegnato a dire quello che penso e a non aver paura della mia forza. Ti sono grata perché mi sei stata amica quando eravamo ragazze e soprattutto perché lo sei oggi. Il meglio di questo pazzo viaggio deve ancora venire. Ti voglio bene

Eccovi uno dei  post dell’attrice Jennie Garth sui social a ricordo della reunion

#foreverfamily

Una foto pubblicata da Jennie (@jenniegarth) in data:

CONDIVIDI
Articolo precedenteMonument Crew, dal 16 Novembre, su Rai 4!
Prossimo articoloProgrammazione tv – prima serata – 16 novembre 2016
mm
Mi piace leggere, seguire tv, cinema, spettacolo, gossip, politica, e mi piace sognare... Amo tutto ciò che è latino/americano infatti via web seguo programmi americani e argentini.Odio le persone invadenti e stupide, ipocrite e bigotte, cattive e invidiose .Che non ti guardano mai negli occhi perchè sono impegnate a guardare altrove, magari ad imparare a memoria i vestiti che indossi. Quelle che ti interrompono mentre parli e che pensano che il mondo giri intorno a loro.. Quelle che pensano di sapere tutto, e di avere la verità in tasca. A quelli che si ammantano di luce e di saggezza, ma che in definitiva sguazzano nella loro m..... che, a loro dire, puzza meno di quella degli altri. Detesto l' ipocrisia in tutte le sue sfumature.Detesto la lealtà politica(non ve ne è nessuna) Amo le persone schiette, dirette, che non hanno paura di prendere posizione anche se risulta molto impopolare. Amo la sincerità, anche se fa male . Il rispetto, sopra ogni cosa è qualcosa di nobile e seducente che suscita un interesse immediato..