Ballando con le Stelle 2019, riparte la sfida “On the Road”: tutti gli appuntamenti

Ballando on the road

Si avvicina la nuova edizione di Ballando con le Stelle e anche quest’anno ci sarà il format Ballando on the Road. La conduttrice Milly Carlucci, insieme ad alcuni giudici e professionisti del programma, sarà in giro per l’Italia per cercare i nuovi talenti del ballo. Sei tappe, 20mila ballerini, 5mila esibizioni, 200 ore di provini e migliaia di km in tutta Italia: Milly è pronta per questa nuova sfida. Il format nelle scorse stagioni ha avuto molto successo e i vincitori si sono esibiti in alcuni programmi e palcoscenici molto importanti.

Ballando con le Stelle 2019, tutti gli appuntamenti di “Ballando on the Road”

La nuova edizione di Ballando on the Road prenderà il via il 3 novembre da Reggio Emilia. La conduttrice Milly Carlucci sarà in giro per l’Italia per scovare i nuovi talenti del ballo.

La competizione è aperta ad ogni ballerino, senza limite d’età o stile. I selezionati avranno l’opportunità di esibirsi in quattro appuntamenti su Rai 1 previsti per il prossimo febbraio e saranno giudicati da Carolyn Smith, Fabio Canino e Guillermo Mariotto.

Otto di loro parteciperanno al torneo “Ballando con te”, in diretta il sabato sera all’interno di Ballando con le stelle 2019.

Questi tutti gli appuntamenti:

  • 3 e 4 novembre a Reggo Emilia: Centro Commerciale I Petali
  • 11 e 12 novembre a Catania: Parco Commerciale “Centro Sicilia”
  • 17 e 18 novembre Vimercate: Centro Commerciale “Torri Bianche”
  • 24 e 25 novembre Marcianise (in provincia di Caserta): Centro Commerciale Campania,
  • 1 e 2 dicembre a Molfetta (in provincia di Bari): Gran Shopping Mongolfiera
  • 15 e 16 dicembre a Roma: Centro Commerciale RomaEst

Chi accompagnerà Milly Carlucci On the Road?

Ballando on the Road sarà un’occasione, oltre che per mettere in mostra il proprio talento, anche per incontrare la conduttrice di Ballando con le Stelle, Milly Carlucci, e coloro che l’accompagneranno.

Tra questi ultimi ci saranno sicuramente il giudice Carolyn Smith e tantissimi professionisti del calibro di Samanta Togni, Alessandra Tripoli, Veera Kinnunen, Anastasia Kuzmina, Sara Di Vaira e Lucrezia Lando, ma anche Raimondo Todaro, Simone Di Pasquale, Samuel Peron, Stefano Oradei, Marcello Nuzio e Luca Favilla.

mm
Diplomato al Liceo classico, frequento il terzo anno del Cdl in Lettere moderne. Sono Giornalista pubblicista da aprile 2017 e scrivo principalmente di calcio, anche se in passato mi sono occupato molti di spettacolo, gossip e TV. Scrivere è più che una passione per me e spero che mi seguiate in tanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here