Ascolti tv ieri, sabato 5 agosto 2017

ciao darwin 7

Auditel di ieri. Chi avrà portato in palisesto la più alta percentuale di share? Rai 3 con Totò, Italia 1 con Jurassic Park o il Canale 5 con ‘Ciao Darwin 7’?

Note.

I dati auditel del 5 agosto 2017 saranno rilasciati verso le ore 14.00 per l’introduzione del nuovo Superpanel. E’ una evoluzione del calcolo dei dati auditel. Rappresenta non solo lo strumento più evoluto oggi disponibile per rispondere alla frammentazione degli ascolti e garantire la misurazione dei servizi on demand, ma anche l’infrastruttura sulla quale verrà costruita, con soluzioni innovative, la rilevazione dei nuovi device digitali (Smart TV, PC, Smartphone e Tablet). Il campione con il quale si calcolano di dati di ascolto sale da 5.700 a 16.100 famiglie.

Gli ascolti subiscono delle variazioni d’orario fino all’assestamento definitivo che avverrà il 21 agosto. Ecco gli orari di queste settimane:

  • Dal 31 luglio al 6 agosto gli ascolti saranno pubblicati alle 14
  • ore 12.00 dal 7 agosto al 20 agosto
  • dal 21 agosto torneranno al consueto orario delle 10.00.

Ascolti tv ieri 5 agosto 2017

Il secondo canale Rai, invece, ha tenuto incollati al piccolo schermo ben 1.537.000 telespettatori grazie ai campionati mondiali di Atletica Leggera 2017.

Sapete questo numero a che percentuale di share corrisponde per Rai Due? Il 10,94%. Non dimenticate che per scoprire in quali giorni si svolgeranno le discipline da voi preferite potete consultare il calendario completo gare Altetica Leggera 2017.

Un classico della cinematografia firmato dal grande Steven Spielberg. Anche solo la colonna sonora conquista i telespettatori che (ri)vedono con piacere “Jurassic Park”. Per questo motivo, Italia Uno è riuscito a portare a casa il % di share, visto che 865.000 telespettatori, share 6,42% sono rimasti affascinati dal parco jurassico.

Lo show storico di Canale Cinque “Ciao Darwin 7”, condotto dalla coppia vincente Paolo Bonolis-Luca Laurenti, ha totalizzato 1.932.000 telespettatori, share 15,45%.

Gli altri risultati relativi ai dati auditel di ieri:

  • John Wayne, attore prediletto da molti quando si parla di film western, ha permesso a Rete Quattro di conquistare 486.000 telespettatori, share 3,56%, quindi, hanno seguito le vicende del pistolero “Chisum” sul quarto canale del digitale terrestre;
  • La comicità genuina del Principe della Risata (Totò) è piaciuta a ben 720.000 telespettatori, share 4,91%. Un buon risultato per Rai Tre;
  • La replica dello show musicale “Sogno o son desto 3” condotto da Massimo Ranieri ha totalizzato lo % di share. Ben 1.663.000 telespettatori, share 12,60%, quindi, hanno scelto la prima serata di Rai Uno ieri sera;
  • È innegabile la bravura di John Nettles, attore che presta il volto al famoso “Ispettore Barnaby”. Gli episodi dell’omonima fiction, andati in onda ieri sera su La7, sono piaciuti a 487.000 telespettatori, share 3,46%.
  • La programmazione trasmessa ieri sera da Tv8 ha conquistato lo % di share, tenendo incollati allo schermo .000 telespettatori;
  • La detective e la psicologa di San Francisco, grazie alle loro indagini nel film “Copycat, hanno permesso al Canale Nove di ottenere il % di share. Questa percentuale, se ve lo steste chiedendo, corrisponde a .000 telespettatori.
CONDIVIDI
Articolo precedenteBeautiful, anticipazioni puntate americane: l’inganno di Bill verrà scoperto?
Prossimo articoloAnticipazioni fiction Rai, settembre 2017: ecco ciò che vedremo!
mm
Sono una web writer in erba ed un'aspirante copywriter. Da sempre subisco il fascino delle parole in tutte le sue forme: forse non è un caso che il mio nome (Eufemia, dal greco “ eu phemì ” = colei che parla bene) contenga un verbo che significa 'parlare, dire, raccontare, etc'. Scrivere, infatti, rappresenta una delle mie più grandi passioni assieme al canto, alla musica ed ai viaggi. Sono una vera divoratrice di pellicole cinematografiche, amo i ‘courtroom drama’ - i film che si svolgono prevalentemente nelle aule di giustizia - e tutti i thriller. Per me, attori come Al Pacino, Robert De Niro e Jack Nicholson sono mostri sacri del cinema. Le serie tv che non smetterei mai di rivedere, invece, sono ‘Gomorra’, ‘How to get away with murder’ e ‘Lie to me’ (anche se vorrei trovare il tempo per vedere ‘House of cards’ e ‘Mad Men’).